print preview

Cifre, dati, fatti


La Centrale d'annuncio di proiettili inesplosi (CAPI) e i suoi partner sono responsabili dell'eliminazione di proiettili inesplosi, munizioni trovate e rottami di munizioni su tutto il territorio svizzero. Tale attività non viene svolta soltanto sulla base delle segnalazioni ricevute ma anche, in collaborazione con le divisioni territoriali, nel quadro di azioni di sgombero effettuate a intervalli regolari presso le piazze di tiro e le zone degli obiettivi dell'Esercito svizzero.

Facts & Figures 2021

* Proiettili inesplosi: munizioni sparate ma non esplose per diversi motivi; munizioni trovate: munizioni non sparate, dimenticate o abbandonate; rottami di munizioni: residui di munizioni privi di sostanze esplosive.
Annunci di proiettili inesplosi
Numero di annunci pervenuti 908
Proiettili inesplosi eliminati / munizioni trovate / rottami di munizioni e di altro tipo (pezzi) * 2741
Ore di lavoro prestate (CAPI, centro infra, polizia militare e altri partner) 5980
Km percorsi con veicoli d'impiego (CAPI, centro infra, polizia militare e altri partner) 115157
Indennità corrisposte (CHF) 9450
Sgomberi di piazze di tiro e zone degli obiettivi (con l'assistenza di KAMIR)  
Numero sgomberi  7
Proiettili inesplosi eliminati 150
Kg di rottami evacuati 47000
Numero di persone coinvolte (KAMIR, partner e truppa) 101
Ore di impiego di elicotteri 61.3