print preview

WEF – CUMINAIVEL

In occasione del World Economic Forum (WEF) a Davos l'esercito fornisce un contributo fondamentale per la sicurezza. La responsabilità dell'impiego spetta al Cantone dei Grigioni. Vengono impiegati al massimo 5000 soldati. Il portale d'informazione CUMINAIVEL li segue.

ae9afc0c-e413-4a78-adb4-4edbe8c145aa

Militari

Su questo sito i militari possono trovare contributi sul loro impiego nel quadro del World Economic Forum (WEF) 2020 a Davos.


Cuminaivel App


Sempre sul pezzo!
Il giornale di truppa CUMINAIVEL è ora disponibile anche come APP.

Apple App Store

Google Play Store


Messaggi / Rapporti


Cittadine e cittadini

Qui potete trovare informazioni sugli ultimi avvenimenti e conoscere persone nell'ambito dell'impiego per il WEF.

Messaggi / Rapporti

18.01.2020

CUMINAIVEL | Profilo del giorno: Sergente Damian Wenger
Kopf des Tages: Wachtmeister Damian Wenger

Chi sono i militari impiegati al WEF e cosa fanno durante il loro impiego? Cuminaivel pubblica regolarmente le voci della truppa.

18.01.2020

CUMINAIVEL | Al WEF un parrucchiere a prova di VIP
starfriseur

A Davos è la star dei parrucchieri. Ogni volta che un politico, un uomo d’affari o un VIP ha bisogno di sistemare il proprio taglio prima di un incontro importante, Mark Schmitter-Troendle inforca le forbici e scatena la sua fantasia. Tra visite straordinarie nelle camere d’hotel delle celebrità e nuove acconciature tra i soldati, il 53enne si racconta a Cuminaivel.

17.01.2020

CUMINAIVEL | Le proteste contro il WEF
WEF 50 Rubrik 5

Il 21 gennaio si aprirà la 50esima edizione del Forum economico mondiale di Davos (WEF). Per celebrare questo anniversario, Cuminaivel vi accompagna in un viaggio a ritroso nel tempo, tra fatti storici, eventi sorprendenti ed episodi divertenti.

17.01.2020

CUMINAIVEL | Se il nemico è il traffico
Verkehrsbetriebe Davos

Le numerose limousine e auto che percorreranno le strade di Davos metteranno alla prova la popolazione locale. Dopo che nel 2018 il traffico della cittadina era praticamente paralizzato anche a causa delle continue e copiose nevicate, le autorità, d’accordo con la popolazione, hanno elaborato un nuovo concetto.

17.01.2020

CUMINAIVEL | Gli occhi e le orecchie del cielo svizzero
augen_ohren

Presso l'Air Operation Center (AOC) di Dübendorf, lo spazio aereo sopra la Svizzera viene sorvegliato 24 ore su 24. E ciò in modo che le forze aeree possano intervenire in breve tempo in caso di emergenza. Ma per avere una visione d'insieme completa in ogni momento è necessaria una fotografia aerea, la Recognized Air Picture RAP.

17.01.2020

CUMINAIVEL | «Grazie all’esercito in Albania non ho tremato»
Erdbeben

Distruzione, panico, pericolo: una catastrofe. È quanto ha trovato in Albania il maggiore Fabien Valterio dopo il terremoto che ha colpito il paese a fine novembre. In qualità di esperto del battaglione di salvataggio 3, l’ufficiale di carriera ha preso parte alla missione umanitaria della catena svizzera di salvataggio. E l’esperienza maturata nell’esercito si è rivelata cruciale.

17.01.2020

CUMINAIVEL | «I cani sani sono più performanti»
Tierarzt

L’andamento positivo dell’impiego al WEF non dipende solo dalla buona salute della truppa. Anche i cani della compagnia di conducenti di cani 13/5 devono essere in piena forma durante il corso di ripetizione grigionese. E a stabilire se tutto è in regola è un veterinario militare.

17.01.2020

CUMINAIVEL | Profilo del giorno: Soldato Xavier Mastrosimone
Soldat Xavier Mastrosimone

Chi sono i militari impiegati al WEF e cosa fanno durante il loro impiego? Cuminaivel pubblica regolarmente le voci della truppa.

16.01.2020

CUMINAIVEL | «Senza pericolo di valanga dormo più tranquillo»
Lawinendienst

Pendii ripidi, una valle stretta e l’altitudine sono i tre fattori che espongono Davos costantemente al pericolo di valanghe. Ci siamo intrattenuti con il capo del servizio valanghe del Comune di Davos su questo tema, ma anche del suo rapporto con il WEF e con l’esercito.

16.01.2020

FA | Il volo tattico notturno si allena all'estero
Titolo_i

Per assicurare la prontezza all'impiego notturno ed in vista dell'impiego al World Economic Forum (WEF) di Davos, nonché delle missioni permanenti di polizia aerea, le Forze aeree svizzere hanno nuovamente condotto, in Inghilterra, quattro settimane di addestramento. Il tenente colonnello Aldo Wicki, a capo del distaccamento svizzero, racconta le particolarità di «Yorknite 19» svoltosi nello Yorkshire (GB).

16.01.2020

CUMINAIVEL | Il Senior Duty Officier che tiene le fila
Der SDO mit Draht zu allen

L’Air Operation Center è dove l’ufficiale di guardia delle Forze aeree svizzere tiene le fila. Lo abbiamo toccato con mano durante il turno del colonnello SMG Hans-Peter Erni.

15.01.2020

CUMINAIVEL | L’11 settembre e il WEF straordinario di New York
T4 Kofi-it

Il 21 gennaio scatterà il 50° World Economic Forum (WEF) di Davos. In occasione di questo importante anniversario Cuminaivel guarderà al passato grazie a una serie quotidiana. L’obiettivo: mettere in evidenza eventi storici, sorprendenti e talvolta divertenti del leggendario meeting annuale.

15.01.2020

CUMINAIVEL | Profilo del giorno: Tenente Colonnello Gabriel Micco
200109_KopfdesTages_Micco

Chi sono i militari impiegati al WEF e cosa fanno durante il loro impiego? Cuminaivel pubblica regolarmente le voci della truppa.

15.01.2020

CUMINAIVEL | «La squadra del Davoser sta collaborando bene con l'esercito»
Artikelbild Davos

Da dieci anni Barbara Gassler segue il World Economic Forum (WEF) come giornalista del Davoser Zeitung. In un'intervista a Cuminaivel, racconta come viene affrontato il raduno dei potenti sulle Alpi e come viene percepita la presenza dell'esercito a Davos.

15.01.2020

CUMINAIVEL | La migliore pubblicità per Davos
Tourismus Davos

Il WEF si sta appropriando dell'industria alberghiera di Davos. I vacanzieri e gli escursionisti sono praticamente inesistenti. Tuttavia, per il turismo il congresso è una benedizione.

15.01.2020

CUMINAIVEL | La più bella del WEF
T2 Angelina FR

Il 21 gennaio si aprirà la 50esima edizione del Forum economico mondiale di Davos (WEF). Per celebrare questo anniversario, Cuminaivel vi accompagna in un viaggio a ritroso nel tempo, tra fatti storici, eventi sorprendenti ed episodi divertenti.

14.01.2020

CUMINAIVEL | Giocherelloni micidiali
Giocherelloni micidiali

La compagnia dei conducenti di cani 13/5 e il battaglione fanteria montagna 29 scaldano i motori in vista dell’impiego congiunto al WEF. Dai numeri circensi al morso dei cani da guardia, vi raccontiamo un esercizio dell’unità cinofila.

14.01.2020

CUMINAIVEL | Profilo del giorno: Soldato Jan Beglinger
Soldat Jan Beglinger, Uew-Syst Det 1, Inf Bereitschaftskompanie 204 / 1

Il ritratto del giorno: chi sono i militari impiegati al WEF? Cuminaivel li incontra per voi e vi racconta la loro storia.

14.01.2020

CUMINAIVEL | Un Duro completamente nuovo o quasi...
Ein (fast) komplett neuer Duro

Il leggendario Duro si rifà il look. Più moderno, decisamente più sicuro e più confortevole: Cuminaivel è salito a bordo del nuovo mezzo di trasporto delle truppe.

14.01.2020

CUMINAIVEL | Tutta la verità sulle fasce riflettenti
LüGa

A sinistra o a destra? Avvolta verso l'interno o verso l'esterno? L'uso corretto della fascia (o gamascia) riflettente comporta sovente la perdita dell’orientamento. È dunque giunto il momento di dare risposte «illuminanti» alle domande relative a uno degli accessori centrali per la sicurezza militare: tutti, ticinesi e romandi compresi, la definiscono con il diminutivo «Lüga».

14.01.2020

CUMINAIVEL | Lo spirito di Davos
WEF 50 Jahr Rübrik 2

Il 21 gennaio scatterà il 50° World Economic Forum (WEF) di Davos. In occasione di questo importante anniversario Cuminaivel guarderà al passato grazie a una serie quotidiana. L’obiettivo: mettere in evidenza eventi storici, sorprendenti e talvolta divertenti del leggendario meeting annuale.

13.01.2020

CUMINAIVEL | La presa della bandiera a Landquart per aprire il corso di ripetizione
Fahnenübernahme Landquart WEF 2020

Quest’anno il battaglione di fanteria di montagna 29 sarà impiegato a supporto del Cantone dei Grigioni nell’ambito del WEF. Il tenente colonnello di stato maggiore generale Nicolas Disch, comandante del battaglione, non fa appello solo alla professionalità, ma anche allo spirito di camerateria in seno alla truppa.

13.01.2020

CUMINAIVEL | Pronti, partenza, corso rip!
Einrücken

Al via settimana prossima la 50esima edizione del Forum economico di Davos con il sostegno dell’esercito. Per migliaia di soldati il WEF è sinonimo di corso ripetizione. Cuminaivel vi racconta i loro sentimenti alla vigilia del giubileo.

13.01.2020

CUMINAIVEL | Un pizza party regale
Royaler Pizzabesuch

Il 21 gennaio scatterà il 50° World Economic Forum (WEF) di Davos. In occasione di questo importante anniversario Cuminaivel guarderà al passato grazie a una serie quotidiana. L’obiettivo: mettere in evidenza eventi storici, sorprendenti e talvolta divertenti del leggendario meeting annuale.

13.01.2020

CUMINAIVEL | Con la giusta dose di pressione
Einsatzbezogene Ausbildung im Kadervorkurs

Cosa significa essere impiegati al WEF? Le responsabilità aumentano rispetto a un normale corso di ripetizione? Ne abbiamo discusso con alcuni quadri del battaglione di fanteria montagna 29. Proprio loro saranno infatti chiamati a gestire al meglio pressioni e motivazioni in seno alla truppa.

13.01.2020

CUMINAIVEL | «Mi aspetto una sana diffidenza da parte dei soldati»
Divisionär Lucas Caduff

Il divisionario Lucas Caduff è per il quarto anno al comando della divisione territoriale 3, ciò implica pure essere il comandante delle truppe di terra impiegate al WEF. In un'intervista a Cuminaivel, ci parla delle sue aspettative nei confronti della truppa, si appella alla camerateria e getta uno sguardo al passato, raccontando della sua scuola reclute.

13.01.2020

CUMINAIVEL | «Abbiamo un compito importante da svolgere per il nostro Paese»
Divisionär Bernhard Müller, Kommandant Luftwaffe

Il Forum economico mondiale taglia il traguardo della cinquantesima edizione. CUMINAIVEL ha parlato dell’impiego imminente dell’esercito con il comandante delle forze aeree svizzere, il divisionario Bernhard Müller.

13.01.2020

CUMINAIVEL | Il braccio destro della consigliera federale
Mobile Luftlage Luftwaffe

Durante il Forum Economico Mondiale, il colonnello SMG Felix Stoffel segue il ministro della difesa Viola Amherd passo dopo passo. In caso di emergenza la reazione deve essere rapida.

13.01.2020

CUMINAIVEL | Profilo del giorno: ten Tiziano Caldelari
Leutnant Tiziano Caldelari

Chi sono i militari impiegati al WEF e cosa fanno durante il loro impiego? Cuminaivel pubblica regolarmente le voci della truppa.

13.01.2020

CUMINAIVEL | L’influenza non conosce barriere
Die Grippeviren kennen keine Grenzen

Può accadere in ogni momento: durante un viaggio in treno, negli alloggi della truppa o an-cora sul campo. Il pericolo di malattie infettive è parecchio elevato nel quadro di un impiego come quello al WEF. Ecco perché chi non è stato vaccinato contro l’influenza prima di entrare in servizio dovrebbe essere ancora più accorto.

13.01.2020

CUMINAIVEL | «Ci diamo dentro!»
Thurgauer Höhenklinik

È metà dicembre a Davos. Manca un mese all’arrivo delle truppe. Il villaggio è ancora tranquillo. Ovunque? No, uno stabile è già presidiato dai militari. Lì non c'è quiete. I preparativi fervono.

13.01.2020

CUMINAIVEL | L'aquila vallesana veglia sul WEF
Davoser Adler Luftwaffe

Per la prima volta la formazione di aviazione 14 (fo av 14) sorveglierà il cielo sopra il WEF da Payerne anziché da Sion. Diamo un colpo d’occhio sull’impiego con il colonnello Patrick Favre, comandante.

13.01.2020

CUMINAIVEL | Zappatori al servizio delle celebrità
Sappeure beim Aufbau der Abrollstrasse

La scorsa settimana gli zappatori della compagnia zappatori 9/2 hanno lavorato duramente per rendere il Forum economico mondiale di Davos accessibile ai VIP. Quest’anno non è sta-ta la neve, bensì il caldo, a rendere la vita difficile ai militari.

10.01.2020

BLEs | Due anni per un impiego gigantesco
Titelbild_it

Anche quest'anno le autorità cantonali grigionesi possono nuovamente contare sull'appoggio dell'Esercito svizzero per garantire la sicurezza del WEF che si svolgerà dal 21 al 24 gennaio 2020. Questo impiego, che mobilita fino a 5'000 militari su diversi stazionamenti, rappresenta un lavoro enorme dal punto di vista della logistica. Ma come viene organizzata la pianificazione logistica? Edy Egli, consigliere logistico della Base logistica dell'esercito, al suo 16mo WEF, ce lo spiega.

10.01.2020

CUMINAIVEL | Nessun ponte ma tanto filo spinato
Hauptmann Mohammed Nasr Eddine

Quasi 200 militiari sparsi per il canton Grigioni e un comandante ticinese a caccia di due elettricisti di professione. Il capitano Mohamed Nasr Eddine, comandante della compagnia zappatori 9/2, ci racconta la preparazione della sua cp per l’impiego al WEF.

09.01.2020

CUMINAIVEL | La truppa guida Benz
Nuovo Puch

In ogni parcheggio della truppa non potevano mancare. Per quasi 30 anni i Puch sono stati i fedeli compagni dei viaggi dei militari svizzeri. Ma ora è finita; anche alle unità impiegate al WEF è stato dato in dotazione il Mercedes-Benz Classe G. Abbiamo testato il nuovo SUV.

07.01.2020

Cdo Op | WEF Davos, impensabile senza esercito
Titelblid_it

A poche ore dallo schieramento di migliaia di soldati, scopriamo le particolarità di questo impiego. Il comandante dell'impiego sussidiario di sicurezza (CISS) a favore del WEF, comandante di corpo Aldo C. Schellenberg, capo del Comando operazioni e sostituto Capo dell'esercito, risponde alle nostre domande.

28.01.2019

CUMINAIVEL | Il WEF 2019 è ormai storia
2020_IT

Attraverso questa newsletter, anche Cuminaivel si annuncia partente dall’impiego al WEF. È stato un grande piacere per la nostra redazione informare la truppa in tre lingue e, di volta in volta, addolcire il servizio con contenuti divertenti. Attendiamo con ansia il prossimo anno!

28.01.2019

CUMINAIVEL | Il TCS dell'esercito
Militaer_Werkstatt5

I soldati di manutenzione riparano i veicoli del battaglione fanteria di montagna 85 (bat fant mont 85) affinché possano tornare in circolazione. Il freddo non fa mancar loro il lavoro.

27.01.2019

CUMINAIVEL | «Alcuni pensano che sia come essere in un serraglio»
Centro di competenza del servizio veterinario e degli animali dell'esercito

Una caserma immersa nel verde, stalle e canili accanto agli accantonamenti della truppa. La scuola reclute del Centro di competenza del servizio veterinario e degli animali dell’esercito a Schönbühl, nel Canton Berna, è tutt'altro che ordinaria. Le reclute sono confrontati con un’istruzione impegnativa.

26.01.2019

CUMINAIVEL | Libretto di servizio: la fine di un'era
Libretto di servizio del 1917

Il libretto di servizio cartaceo ha fatto il suo tempo. Dopo il Consiglio nazionale anche il Consiglio degli Stati ne ha approvato la digitalizzazione. Cuminaivel fa un salto indietro nel tempo di 100 anni.

26.01.2019

CUMINAIVEL | Meeting nel vagone panoramico
_PPD9433

Per la settimana del World Economic Forum di Davos, la Ferrovia Retica ha realizzato qualcosa di speciale. Gli ospiti provenienti da tutto il mondo hanno infatti potuto usufruire di un vagone convertito in sala riunioni. Naturalmente provvisto di tutti i comfort.

25.01.2019

CUMINAIVEL | Soddisfatto, impressionato e grato!
peyer

Per il Consigliere di Stato grigionese Peter Peyer quello di quest’anno è stato il primo WEF alla testa del Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità. Cuminaivel lo ha incontrato e gli ha chiesto come valuta il lavoro delle forze di sicurezza.

25.01.2019

CUMINAIVEL | Lavorare immersi in ambienti naturali mozzafiato
_PPD8131

Il bollettino delle valanghe informa quotidianamente sulla situazione di pericolo in montagna. I dati non provengono solo dalle stazioni di misurazione, ma sono raccolti anche da esperti del settore, compresi gli specialisti di montagna dell'esercito. Cuminaivel li ha accompagnati durante la creazione di un profilo del manto nevoso.

23.01.2019

CUMINAIVEL | «L’esercito può mostrare le sue competenze»
Cuminaivel-Amherd-Interview

In occasione della sua prima visita alla truppa, Cuminaivel ha avuto l’opportunità di incontrare la neoeletta Consigliera federale Viola Amherd. Nel corso dell’intervista ha raccontato le sue impressioni sul lavoro degli uomini e delle donne in impiego, ha espresso i suoi auguri per le unità in impiego e ha confidato la sua esperienza quale partecipante alla festa federale di tiro.

23.01.2019

CUMINAIVEL | «Desidererei fare una sauna»
Wachtkdt_inf

Non è il compito più variato al WEF, ma è estremamente importante: garantire la sicurezza degli oggetti. Cuminaivel ha intervistato il sergente Yannik Freund, comandante di un posto di guardia.

22.01.2019

CUMINAIVEL | Un tempo da record: 4 minuti e 22 secondi!
Soldaten_Inf_Bat_204-2_ueberarbeitet_3

I militari in ferma continuata della compagnia di prontezza di fanteria 204/2 (cp pront fant 204/2) assicurano con impegno le strutture a loro affidate. Lo spirito di squadra è fondamentale, tuttavia si sfidano in una sana competizione.

22.01.2019

CUMINAIVEL | Molto impegno e grande responsabilità
Tenente colonnello SMG Marco Fell

Durante il WEF il battaglione di stato maggiore della divisione territoriale 3 lavora prevalentemente dietro le quinte. Il suo ruolo per la divisione territoriale 3 è tuttavia essenziale per l’impiego della truppa e comporta una grande responsabilità.

22.01.2019

CUMINAIVEL | Nel centro del mirino
Scharfschütze1

Nessun’altra funzione militare ha tante leggende intorno a sé quante ne ha il tiratore scelto. Cuminaivel ne ha catturato uno. Per un’intervista, ovviamente.

21.01.2019

CUMINAIVEL | Impressioni dalla truppa

Per tastare il polso della truppa siamo sempre in contatto con i nostri militari. Ogni giorno potrete scoprire le storie che raccoglieremo su cuminaivel.ch.

A partire dal gennaio 2020 su questo sito potete trovare contributi concernenti l'impiego dell'esercito nel quadro del World Economic Forum (WEF) 2020 a Davos. Trovate informazioni di base sull'impiego dell'esercito al WEF sul sito:

www.armee.ch/wef

Media

A partire dal gennaio 2020 su questo sito potete trovare contributi concernenti l'impiego dell'esercito nel quadro del World Economic Forum (WEF) 2020 a Davos. Trovate informazioni di base sull'impiego dell'esercito al WEF sul sito:

www.armee.ch/wef

Comunicati stampa

Impiego dell'esercito per il World Economic Forum 2020

Berna, 10.01.2020 – Ha avuto inizio l'impiego dell'esercito a favore del Cantone dei Grigioni per il 50° incontro annuale del Word Economic Forum (WEF) 2020 a Davos. Sotto la responsabilità d'impiego delle autorità civili del Cantone dei Grigioni, molti militari sono già impegnati nell'allestimento del dispositivo di sicurezza. Le Forze aeree hanno rafforzato la sorveglianza dello spazio aereo: diversi radar, i jet da combattimento e la difesa terra-aria pronti a intervenire garantiscono la sicurezza dello spazio aereo sopra Davos.

Foto WEF 2019

Impressum

(ab) Sdt Belloni, Axel
(ac)
Gfr Cattani, Andrea
(al) Wm Leimgruber, Andreas
(cw) Fachof Widmer, Christoph
(fc) Maj Clavuot, Flavio
(fe)
Gfr Ellenberger, Florian
(ft)
Hptm Theus, Fabio
(gr)
Oberst Reggazzoni, Graziano
(kn)
Gfr Nageswarakurukkal, Kabil
(lj)
Oblt Jeanneret-Grosjean, Lionnel
(lt)
Gfr Toneatti, Luca
(mc) Fachof Cortesi, Marco
(mk) Fachof Kaufmann, Mathias
(mr
) Gfr Rauchenstein, Michael
(ms) Sdt Solari, Massimo
(nd) Sdt Debbabi, Noah
(ni
) Sdt Imfeld, Nicola
(pp)
Sdt Premraj, Paritteepan
(rb) Gfr Bächli, Reto
(rt
) Wm Trapletti, Roberto
(rw
) Fachof Walker, Robbie
(sf
) Obgfr Frohofer, Severin
(sp
) Wm Paulin, Sven

Impiego sussidiario

L'esercito protegge le infrastrutture (rete viaria, approvvigionamento elettrico e idrico), garantisce la protezione dello spazio aereo e effettua voli di sorveglianza e di trasporto aereo. Inoltre coadiuva le autorità civili nell'ambito della logistica e dell'aiuto alla condotta come pure nel quadro del servizio sanitario coordinato (SSC). Adempiendo il suo incarico, l'esercito sgrava la polizia permettendole di impiegare i suoi mezzi in modo mirato secondo i bisogni.

L'esercito non presta alcun servizio d'ordine, questo compito spetta esclusivamente alla polizia. Nel quadro del loro incarico i militari si basano sull'«ordinanza concernente i poteri di polizia dell'esercito» (OPPE).

Il capo del Comando Operazioni, comandante di corpo Aldo C. Schellenberg, dirige l'impiego dell'esercito in qualità di comandante dell'impiego sussidiario di sicurezza (CISS). I mezzi e le organizzazioni principali subordinati al CISS per adempiere il compito sono:

  • la divisione territoriale 3 (div ter 3),
  • le Forze aeree (FA),
  • la Base logistica dell'esercito (BLEs)
  • la Base d'aiuto alla condotta (BAC),
  • la polizia militare,
  • il Centro di competenza NBC-KAMIR,
  • il Centro di competenza servizio alpino dell'esercito,
  • il comando forze speciali,
  • lo Stato maggiore dell’esercito,
  • determinati mezzi del Comando Istruzione.

Durante il WEF, la Base d'aiuto alla condotta (BAC) fornisce appoggio nelle comunicazioni tra tutte le forze di sicurezza della polizia cantonale e dell'esercito. A tale scopo sono necessarie reti sicure, indipendenti da provider privati, come la Rete di condotta Svizzera. I dati vengono trasmessi da nodo a nodo in modo codificato. Sono collegati a questa rete anche sistemi civili come pure sistemi delle Forze terrestri e delle Forze aeree, per esempio il radar di sorveglianza dello spazio aereo FLORAKO.

Le reti vengono sorvegliate 24 ore su 24 in modo centralizzato e in collaborazione con tutti i partner (Forze aeree, Forze terrestri, settori della BAC e ditte esterne).

Alla truppa e alla polizia vengono messi a disposizione apparecchiature e materiali. Inoltre l'esercito mette a disposizione della polizia cantonale grigionese varie attrezzature come estintori, apparecchi radio, elementi di recinzione, giubbotti di protezione e veicoli. Un battaglione della logistica ad hoc come pure altri elementi della Sanità militare e della logistica coadiuvano la polizia cantonale grigionese nell'ambito dei trasporti, del disciplinamento del traffico, delle prestazioni sanitarie e dei lavori di allestimento e di smantellamento.

Durante il World Economic Forum 2020 il traffico aereo nella regione di Davos verrà limitato.

Carta «Restricted area WEF 2020»

Validità delle limitazioni: venerdi 17 gennaio 2020 dalle 13.00 alle 17.00 ora locale e da lunedì 20 gennaio, 8.00 ora locale fino a sabato 25 gennaio 2020, 17.00 ora locale.


Il traffico aereo sarà limitato dal 20 al 25 gennaio 2020 sopra Davos per un raggio di 25 miglia nautiche (circa 46 km) al di sopra dei territori di: Svizzera, Austria, Liechtenstein e Italia (come anche venerdì 17 gennaio 2020 dalle ore 13.00 alle ore 17.00 per l'addestramento delle Forze aeree). I decolli e gli atterraggi presso gli aerodromi regionali sono disciplinati secondo regole e procedure particolari elaborate dalle Forze aeree in collaborazione con l'Ufficio federale dell'aviazione civile (UFAC). Sarà permesso effettuare voli solamente lungo le rotte VFR indicate. Tutti questi voli sono soggetti ad autorizzazione. L'accreditamento dei piloti e degli aeromobili costituisce il presupposto per l'autorizzazione.

Anche i voli non inclusi nelle aerovie indicate e i voli con destinazione Davos sono soggetti ad autorizzazione e saranno autorizzati solamente previo accreditamento dei piloti e dei velivoli. Anche dopo aver ricevuto un accreditamento, per ogni volo è obbligatorio inoltrare una richiesta presso le Forze aeree le quali prenderanno la loro decisione in merito, tenendo in considerazione le esigenze operative e di sicurezza. Le indicazioni dettagliate sono riportate nelle pubblicazioni ufficiali.

Per fornire appoggio alle autorità civili saranno effettuati trasporti aerei e voli di sorveglianza con elicotteri, velivoli a elica e aerei da combattimento delle Forze aeree svizzere. Si dovrà pertanto prevedere localmente un aumento dei movimenti aerei militari (con relativo rumore), anche al di fuori del Cantone dei Grigioni.

L'organico della navigazione aerea non è composto solamente da elicotteri e da aeroplani. A partire dal 20 gennaio 2020 anche gli altri utenti dello spazio aereo dovranno rispettare le limitazioni. Le disposizioni concernenti i voli con aeromodelli, droni, deltaplani oppure parapendio vengono emanate dalla Polizia cantonale del Cantone dei Grigioni.

I piloti civili

possono trovare queste informazioni anche presso l'Ufficio federale dell'aviazione civile (UFAC), incluse le pubblicazioni e i formulari per l'accreditamento:

UFAC / WEF

Identificazione di un velivolo da parte delle Forze aeree – Standby 121,5

Che cosa devo fare come pilota quando improvvisamente un aereo militare si affianca al mio? Come mi devo comportare? Che cosa significa e che cosa vogliono da me le Forze aeree? Jérôme «Geronimo» d'Hooghe, ex Chief of Air Defense Branch delle Forze aeree, lo spiega esaurientemente in un video.

Redazione CUMINAIVEL

E-Mail


Indirizzo breve


www.cuminaivel.ch

Profilo del giorno

Tenente Colonnello Gabriel Micco

Tenente Colonnello Gabriel Micco

Il ritratto del giorno: chi sono i militari impiegati al WEF? Cuminaivel li incontra per voi e vi racconta la loro storia.