print preview

WEF – CUMINAIVEL

In occasione del World Economic Forum (WEF) a Davos l'esercito fornisce un contributo fondamentale per la sicurezza. La responsabilità dell'impiego spetta al Cantone dei Grigioni. Vengono impiegati al massimo 5000 soldati. Il portale d'informazione CUMINAIVEL li segue.

ae9afc0c-e413-4a78-adb4-4edbe8c145aa

Militari

Su questo sito i militari possono trovare contributi sul loro impiego nel quadro del World Economic Forum (WEF) 2020 a Davos.


Cuminaivel App


Sempre sul pezzo!
Il giornale di truppa CUMINAIVEL è ora disponibile anche come APP.

Apple App Store

Google Play Store


Messaggi / Rapporti


Cittadine e cittadini

Qui potete trovare informazioni sugli ultimi avvenimenti e conoscere persone nell'ambito dell'impiego per il WEF.

Messaggi / Rapporti

27.01.2020

CUMINAIVEL | All’anno prossimo, camerati!
2021_IT

E in un attimo l’impiego al WEF è già finito! Le 3 settimane sono volate via. Cuminaivel si congeda dal suo incarico. È stato molto appassionante per la nostra redazione informare la truppa in tre lingue e, quando possibile, rendere meno pesante il servizio con articoli divertenti. Tra i momenti salienti di questo periodo citiamo la visita di Thomas Süssli, capo dell'esercito, che abbiamo avuto l’opportunità di accompagnare per un giorno. Ma anche l’esperienza “ticinese” con i lanciamine, ai quali abbiamo coperto le spalle durante un esercizio impressionante. Per questo motivo non vediamo l'ora che arrivi l'anno prossimo! Alla prossima: la vostra redazione di Cuminaivel.

24.01.2020

CUMINAIVEL | Viola: una di noi!
Bundesratsselfie

Alla fine si è prestata per il tradizionale selfie con alcuni militari. Sì, perché in fondo la consigliera federale Viola Amherd è una di noi. La responsabile del Dipartimento federale della difesa ha riabbracciato la truppa impiegata al WEF.

24.01.2020

CUMINAIVEL | Ricognitori esplosivi
Späher mit Sprengkraft

Una parte del bat fant mont 29 è stazionata a sud del Gottardo. I ricognitori, che hanno raggiunto il Ticino per il loro CR, sono sempre pronti nel caso in cui i loro servizi al WEF si rendessero improvvisamente necessari.

24.01.2020

CUMINAIVEL | Benvenuti nel garage dei pompieri
Im provisorischen Feuerwehrdepot

Come l’Esercito svizzero anche loro sono organizzati secondo un sistema di milizia. I Pompieri di Davos sono un altro pilastro per la sicurezza del WEF. Nella settimana del Forum anche la loro prontezza operativa deve raggiungere un grado di accortezza più elevato.

24.01.2020

CUMINAIVEL | Dove osano...gli specialisti di montagna
Jeder Handgriff muss sitzen

Garantire il salvataggio in montagna non è una missione per deboli di cuore. Sulle cime sopra Davos gli specialisti di montagna hanno portato a termine un’esercitazione spettacolare spalla a spalla con le squadre di soccorso civili, una prova della collaborazione tra militari e autorità locali.

24.01.2020

CUMINAIVEL | Attacco chimico: ecco l’NBC da seguire
Das passiert nach einem Giftanschlag

Gli ospiti del WEF potrebbero essere il bersaglio di un attentato nonostante tutte le misure di sicurezza. Ma l’esercito è pronto, anche in caso di attacco chimico.

24.01.2020

CUMINAIVEL | Ecco la supercucina dell’esercito
Das ist die Superküche der Schweizer Armee

Per garantire sempre un pasto alle truppe, i cuochi lavorano ogni giorno senza sosta. Ma se la cucina non fosse utilizzabile? Una “supercucina” è pronta ad entrare in funzione. Cuminaivel l’ha visitata per voi.

24.01.2020

CUMINAIVEL | Autista per passione
Fahrer aus Leidenschaft

Durante il WEF il soldato Tim Müller vive praticamente in macchina. Il 25enne è l’autista personale del comandante della Divisione territoriale 3. Le centinaia di chilometri percorsi non sono un problema, per il soldato grigionese non ci potrebbe essere compito migliore per un corso di ripetizione.

23.01.2020

CUMINAIVEL | Il WEF attraverso i decenni
WEF 50 Rubrik 9

Il 21 gennaio si è aperta la 50esima edizione del Forum economico mondiale di Davos (WEF). Per celebrare questo anniversario, Cuminaivel vi accompagna in un viaggio a ritroso nel tempo, tra fatti storici, eventi sorprendenti ed episodi divertenti.

23.01.2020

CUMINAIVEL | Il parroco di Davos, tra chiesa e Centro congressi
Der Pfarrer von Davos - zwischen Kirche und Kongresszentrum

Kurt Benedikt Susak è il parroco cattolico di Davos. Da dieci anni vive da vicino il Forum economico mondiale. Non solo: ha pure accesso al Centro congressi dove incontra i cosiddetti "potenti" della politica e dell'economia.

23.01.2020

CUMINAIVEL | Profilo del giorno: sergente Jean-Pascal Donzé
Kopf des Tages: Donze

Chi sono i militari impiegati al WEF e cosa fanno durante il loro impiego? Cuminaivel pubblica regolarmente le voci della truppa.

23.01.2020

CUMINAIVEL | Pit-stop nell’officina del battaglione
Boxenstopp in der Bat Werkstatt

Ogni battaglione ha un’officina: le armi e i veicoli difettosi vengono consegnati, riparati e restituiti alla truppa come nuovi. Cuminaivel ha fatto visita all’officina del bat fant mont 29.

23.01.2020

CUMINAIVEL | L’arte della pizza
Fürs WEF schiebt der Pizzaiolo Sonderschichten

La pizza di Antonio Di Costanzo è conosciuta in tutta Davos ed è molto popolare anche durante il WEF. Non c'è da stupirsi, visto che ha già gareggiato con i migliori pizzaioli al mondo.

23.01.2020

CUMINAIVEL | Soccorso in divisa militare o civile
Rettung in militärischer und ziviler Uniform

È una novità di questo WEF: equipaggi d’ambulanza “misti” in soccorso di militari e civili. Cuminaivel ha visitato i sanitari del battaglione di supporto sanitario 9.

23.01.2020

CUMINAIVEL | Aereo civile precipita: straordinari per le Forze aeree al WEF
Absturz

La sera del 22 gennaio un aereo civile è precipitato nella zona di Saint-Légier (VD). Con l’aiuto delle Forze aeree dell’Esercito svizzero, la Rega è riuscita a localizzare in breve tempo il Piper

23.01.2020

Cdo Op | Il nostro ispettore Colombo di Davos: Hans Peter Michel
TdM_i

Quando l'impiego dell'esercito causa dei danni a civili, nei Grigioni interviene Hans Peter Michel, ispettore danni regionale DDPS. Il suo compito consiste nell'assicurarsi che chi ha subito danni venga rimborsato, tutelando così l'immagine dell'esercito. Proprio in occasione di un impiego di vasta portata come quello del WEF di Davos, i suoi servizi quale mediatore sono particolarmente richiesti.

22.01.2020

CUMINAIVEL | Profilo del giorno: Soldato Nathanant Ruch
Kopf des Tages: Soldat Nathanant Ruch

Chi sono i militari impiegati al WEF e cosa fanno durante il loro impiego? Cuminaivel pubblica regolarmente le voci della truppa.

22.01.2020

CUMINAIVEL | In guardia da migliori amici
200120_Wache_Kamaradschaft_Export_PPD0156

Cuminaivel ha visitato il bat fant mont 29 durante un turno di guardia. Cosa abbiamo scoperto? I soldati non sono solo concentrati, ma si fanno anche forza l’uno con l’altro. Due di loro hanno costruito un rapporto speciale in questo CR. Una nuova amicizia che tocca il cuore.

22.01.2020

CUMINAIVEL | I soldati meteo in azione per i piloti
Wettersoldaten im Einsatz für die Piloten

Il tempo fa sempre discutere: la sera al tavolo di un bar, a casa mentre va in onda la meteo o come tema di conversazione per una bella chiacchierata. Ma il tempo è un tema anche in seno all’esercito: i soldati meteo delle forze aeree elaborano importanti informazioni e creano i bollettini meteorologici per l’aviazione. Un lavoro carico di responsabilità.

22.01.2020

CUMINAIVEL | «Speriamo di annoiarci parecchio»
«Hoffentlich langweilen wir uns»

Se dovesse scegliere un motto, probabilmente punterebbe sul classico «prevenire è meglio che curare». Soprattutto in un contesto delicato - e denso di personalità - come quello del WEF. Lui è Stefano Trojani, a capo della sicurezza del Forum. Un uomo tutto d’un pezzo, già colonnello SMG dell’esercito svizzero.

22.01.2020

CUMINAIVEL | Da Trump a Clinton: gli Stati Uniti al WEF
WEF 50 Rubrik 8

Ieri si è aperta la 50esima edizione del Forum economico mondiale di Davos (WEF). Per celebrare questo anniversario, Cuminaivel vi accompagna in un viaggio a ritroso nel tempo, tra fatti storici, eventi sorprendenti ed episodi divertenti.

22.01.2020

CUMINAIVEL | La Svizzera si presenta
200120_House_of_SwitzerlandDSC01864

Durante il Forum economico gli occhi sono puntati su Davos. L’interesse internazionale unito alla presenza di ospiti di alto livello offrono alla Svizzera una ghiotta occasione di mostrarsi come piattaforma di marketing. A questo scopo la Confederazione ha creato «Casa Svizzera».

22.01.2020

CUMINAIVEL | Prima si analizza, poi si vola
Zuerst wird analysiert, dann geflogen

Il colonnello Jan Frasa è responsabile di sviluppare il concetto di difesa aerea durante il Forum economico di Davos. Per adempiere questo compito deve coinvolgere diversi esperti che possano analizzare diverse varianti.

22.01.2020

CUMINAIVEL | Un ospedale da campo da quasi 300 posti
200121_Rettungszelt_Export_PPD9365

Tra un cerotto, una pastiglia contro il mal di testa e un caso di emergenza cerchiamo di capire a cosa serve il Rettungszentrum. Cuminaivel ha fatto visita alla compagnia sanitaria 7.

21.01.2020

CUMINAIVEL | Dieci consigli per combattere il freddo
Kältetipps

La neve avrà anche risparmiato il WEF 2020, ma la colonnina di mercurio segna - inesorabilmente - temperature sotto zero. Per avere la meglio sul freddo ecco per voi dieci preziosi consigli. C’è l’imbarazzo della scelta: l’importante è sconfiggere il rigido nemico.

21.01.2020

CUMINAIVEL | Latte di mandorla per Leonardo DiCaprio
WEF 50 Rubrik 7

Oggi si è aperta la 50esima edizione del Forum economico mondiale di Davos (WEF). Per celebrare questo anniversario, Cuminaivel vi accompagna in un viaggio a ritroso nel tempo, tra fatti storici, eventi sorprendenti ed episodi divertenti.

21.01.2020

CUMINAIVEL | Cambiamento climatico all’interno della truppa
Das meint die Truppe zum Klimawandel

Attivisti in marcia per tre giorni da Landquart a Davos per sensibilizzare l’opinione pubblica sui cambiamenti climatici. La tutela dell’ambiente è tra i temi centrali di questa edizione del WEF, Cuminaivel ha raccolto le opinioni della truppa.

21.01.2020

CUMINAIVEL | «Sistemerei la lista degli invitati»
 Peter Peyer

Peter Peyer, Direttore del Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità del Canton Grigioni, ammette di avere dei problemi di principio nei confronti del WEF. La lista degli ospiti non è di suo gradimento. Il suo rispetto è riservato alle forze di sicurezza che lavorano dietro le quinte.

21.01.2020

CUMINAIVEL | Non solo Trump e Greta tra gli ospiti del WEF
Gästeliste

Davos è abituata ad accogliere gli ospiti internazionali attratti dal suo prestigio turistico. Mai come durante il Forum economico mondiale si contano però nomi illustri. Anche quest’anno parecchi pesi massimi della politica e dell’economia non perderanno occasione per partecipare all’evento globale nella cittadina grigionese. Cuminaivel vi propone una panoramica sugli ospiti ma anche sui grandi assenti di questo WEF.

21.01.2020

CUMINAIVEL | Profilo del giorno: Sergente Maxime Curdy
Kopf des Tages: Wachtmeister Maxime Curdy

Chi sono i militari impiegati al WEF e cosa fanno durante il loro impiego? Cuminaivel pubblica regolarmente le voci della truppa.

21.01.2020

CUMINAIVEL | Cuminaivel: ogni edizioni è come una nascita
Jede Ausgabe ist wie eine Geburt

Grigioni-Lucerna-Coira: 300 chilometri e oltre 1000 copie. Dalla stampa alla distribuzione abbiamo seguito il primo giorno di vita di un’edizione del giornale

21.01.2020

CUMINAIVEL | Il servizio in solitudine
Einzigartig einsam

Poco dopo le 16 torna la tranquillità sulla cima delle montagne. La seggiovia è stata chiusa, gli ultimi sciatori sono scesi a valle. Solo una manciata di soldati meteo con il loro equipaggiamento e alcuni oggetti personali rimangono in quota, a circa 2300 metri sul livello del mare. Fino alla mattina successiva non avranno più compagnia.

20.01.2020

CUMINAIVEL | Il Cdt C Thomas Süssli, capo dell'esercito, visita la truppa in impiego al WEF
Il Cdt C Thomas Süssli, capo dell'esercito, visita la truppa in impiego al WEF

Il Cdt C Thomas Süssli, capo dell'esercito, visita la truppa in impiego al WEF

20.01.2020

CUMINAIVEL | La storica stretta di mano di Nelson Mandela
WEF 50 Rubrik 6

Il 21 gennaio si aprirà la 50esima edizione del Forum economico mondiale di Davos (WEF). Per celebrare questo anniversario, Cuminaivel vi accompagna in un viaggio a ritroso nel tempo, tra fatti storici, eventi sorprendenti ed episodi divertenti.

20.01.2020

CUMINAIVEL | «All’inizio veniva impiegata soltanto la polizia comunale»
«Am Anfang war nur der Gemeindepolizist im Einsatz»

Klaus Schwab è il fondatore e l’anima del WEF. Dal primo incontro 50 anni fa alla visita di Nelson Mandela, l’81enne germanico ha raccontato il “suo” WEF a Cuminaivel.

20.01.2020

CUMINAIVEL | Cioccolato militare al parco giochi
So kommt das Fresspäckli zu dir

Con ogni probabilità è la sistemazione più speciale durante il WEF. Sotto lo stesso tetto, alunni e soldati si incrociano ogni giorno. E se i militari sono di casa, i bimbi ne vogliono ovviamente beneficiare.

20.01.2020

CUMINAIVEL | La padrona di casa
La padrona di casa

La sergente maggiore capo Riccarda Schweiger è responsabile della sistemazione di diverse centinaia di militari e di conseguenza dell'ordine in uno dei più grandi accantonamenti per la truppa del WEF. Cuminaivel l'ha accompagnata in un tour.

20.01.2020

CUMINAIVEL | Profilo del giorno: Soldato Janis Graf
Soldato Janis Graf

Chi sono i militari impiegati al WEF e cosa fanno durante il loro impiego? Cuminaivel pubblica regolarmente le voci della truppa.

20.01.2020

BAC | Raffiche di vento fino a 230 chilometri orari – il segnale resiste
Titolo_i

La trasmissione di segnali radio durante i mesi invernali rappresenta una sfida particolare. In particolare durante il WEF tutto deve funzionare in modo impeccabile. Per fare in modo che le attività del forum non corrano pericoli, la Base d'aiuto alla condotta e il servizio alpino dell'esercito collaborano strettamente tra loro.

20.01.2020

CUMINAIVEL | I pacchi gustosi arrivano così
So kommt das Fresspäckli zu dir

Anche al WEF tutti i militari possono ricevere lettere e pacchi. Ma prima di arrivare alla meta la posta da campo deve compiere lunghi viaggi. Noi ne abbiamo fatto uno insieme a un pacco gustoso.

20.01.2020

CUMINAIVEL | Oltre i confini
Radaranlage Österreich

Al World Economic Forum di Davos il compito principale delle Forze aeree svizzere è quello di garantire una protezione completa dello spazio aereo sopra Davos e dintorni. Uno spazio, questo, che non si limita al territorio svizzero.

18.01.2020

CUMINAIVEL | Profilo del giorno: Sergente Damian Wenger
Kopf des Tages: Wachtmeister Damian Wenger

Chi sono i militari impiegati al WEF e cosa fanno durante il loro impiego? Cuminaivel pubblica regolarmente le voci della truppa.

18.01.2020

CUMINAIVEL | Al WEF un parrucchiere a prova di VIP
starfriseur

A Davos è la star dei parrucchieri. Ogni volta che un politico, un uomo d’affari o un VIP ha bisogno di sistemare il proprio taglio prima di un incontro importante, Mark Schmitter-Troendle inforca le forbici e scatena la sua fantasia. Tra visite straordinarie nelle camere d’hotel delle celebrità e nuove acconciature tra i soldati, il 53enne si racconta a Cuminaivel.

17.01.2020

CUMINAIVEL | Le proteste contro il WEF
WEF 50 Rubrik 5

Il 21 gennaio si aprirà la 50esima edizione del Forum economico mondiale di Davos (WEF). Per celebrare questo anniversario, Cuminaivel vi accompagna in un viaggio a ritroso nel tempo, tra fatti storici, eventi sorprendenti ed episodi divertenti.

17.01.2020

CUMINAIVEL | Se il nemico è il traffico
Verkehrsbetriebe Davos

Le numerose limousine e auto che percorreranno le strade di Davos metteranno alla prova la popolazione locale. Dopo che nel 2018 il traffico della cittadina era praticamente paralizzato anche a causa delle continue e copiose nevicate, le autorità, d’accordo con la popolazione, hanno elaborato un nuovo concetto.

17.01.2020

CUMINAIVEL | Gli occhi e le orecchie del cielo svizzero
augen_ohren

Presso l'Air Operation Center (AOC) di Dübendorf, lo spazio aereo sopra la Svizzera viene sorvegliato 24 ore su 24. E ciò in modo che le forze aeree possano intervenire in breve tempo in caso di emergenza. Ma per avere una visione d'insieme completa in ogni momento è necessaria una fotografia aerea, la Recognized Air Picture RAP.

17.01.2020

CUMINAIVEL | «Grazie all’esercito in Albania non ho tremato»
Erdbeben

Distruzione, panico, pericolo: una catastrofe. È quanto ha trovato in Albania il maggiore Fabien Valterio dopo il terremoto che ha colpito il paese a fine novembre. In qualità di esperto del battaglione di salvataggio 3, l’ufficiale di carriera ha preso parte alla missione umanitaria della catena svizzera di salvataggio. E l’esperienza maturata nell’esercito si è rivelata cruciale.

17.01.2020

CUMINAIVEL | «I cani sani sono più performanti»
Tierarzt

L’andamento positivo dell’impiego al WEF non dipende solo dalla buona salute della truppa. Anche i cani della compagnia di conducenti di cani 13/5 devono essere in piena forma durante il corso di ripetizione grigionese. E a stabilire se tutto è in regola è un veterinario militare.

17.01.2020

CUMINAIVEL | Profilo del giorno: Soldato Xavier Mastrosimone
Soldat Xavier Mastrosimone

Chi sono i militari impiegati al WEF e cosa fanno durante il loro impiego? Cuminaivel pubblica regolarmente le voci della truppa.

16.01.2020

CUMINAIVEL | «Senza pericolo di valanga dormo più tranquillo»
Lawinendienst

Pendii ripidi, una valle stretta e l’altitudine sono i tre fattori che espongono Davos costantemente al pericolo di valanghe. Ci siamo intrattenuti con il capo del servizio valanghe del Comune di Davos su questo tema, ma anche del suo rapporto con il WEF e con l’esercito.

A partire dal gennaio 2020 su questo sito potete trovare contributi concernenti l'impiego dell'esercito nel quadro del World Economic Forum (WEF) 2020 a Davos. Trovate informazioni di base sull'impiego dell'esercito al WEF sul sito:

www.armee.ch/wef

Media

A partire dal gennaio 2020 su questo sito potete trovare contributi concernenti l'impiego dell'esercito nel quadro del World Economic Forum (WEF) 2020 a Davos. Trovate informazioni di base sull'impiego dell'esercito al WEF sul sito:

www.armee.ch/wef

Comunicati stampa

WEF 2020: impiego dell'esercito terminato – bilancio positivo

Berna, 24.01.2020 – L'esercito ha terminato il suo impiego sussidiario di sicurezza nel quadro del 50° incontro annuale del World Economic Forum (WEF) 2020 a Davos. Il comandante di corpo Aldo C. Schellenberg, comandante dell'impiego dell'esercito, traccia un bilancio positivo. Non si sono verificati né avvenimenti rilevanti sul piano della sicurezza né incidenti gravi. Oggi, venerdì, la truppa è stata svincolata dal suo incarico di sicurezza. Le autorità civili del Cantone dei Grigioni sono rimaste positivamente impressionate dall'impiego dell'esercito.

 

Impiego dell'esercito per il World Economic Forum 2020

Berna, 10.01.2020 – Ha avuto inizio l'impiego dell'esercito a favore del Cantone dei Grigioni per il 50° incontro annuale del Word Economic Forum (WEF) 2020 a Davos. Sotto la responsabilità d'impiego delle autorità civili del Cantone dei Grigioni, molti militari sono già impegnati nell'allestimento del dispositivo di sicurezza. Le Forze aeree hanno rafforzato la sorveglianza dello spazio aereo: diversi radar, i jet da combattimento e la difesa terra-aria pronti a intervenire garantiscono la sicurezza dello spazio aereo sopra Davos.

Foto WEF 2019

Impressum

(ab) Sdt Belloni, Axel
(ac)
Gfr Cattani, Andrea
(al) Wm Leimgruber, Andreas
(cw) Fachof Widmer, Christoph
(fc) Maj Clavuot, Flavio
(fe)
Gfr Ellenberger, Florian
(ft)
Hptm Theus, Fabio
(gr)
Oberst Reggazzoni, Graziano
(kn)
Gfr Nageswarakurukkal, Kabil
(lj)
Oblt Jeanneret-Grosjean, Lionnel
(lt)
Gfr Toneatti, Luca
(mc) Fachof Cortesi, Marco
(mk) Fachof Kaufmann, Mathias
(mr
) Gfr Rauchenstein, Michael
(ms) Sdt Solari, Massimo
(nd) Sdt Debbabi, Noah
(ni
) Sdt Imfeld, Nicola
(pp)
Sdt Premraj, Paritteepan
(rb) Gfr Bächli, Reto
(rt
) Wm Trapletti, Roberto
(rw
) Fachof Walker, Robbie
(sf
) Obgfr Frohofer, Severin
(sp
) Wm Paulin, Sven

Impiego sussidiario

L'esercito protegge le infrastrutture (rete viaria, approvvigionamento elettrico e idrico), garantisce la protezione dello spazio aereo e effettua voli di sorveglianza e di trasporto aereo. Inoltre coadiuva le autorità civili nell'ambito della logistica e dell'aiuto alla condotta come pure nel quadro del servizio sanitario coordinato (SSC). Adempiendo il suo incarico, l'esercito sgrava la polizia permettendole di impiegare i suoi mezzi in modo mirato secondo i bisogni.

L'esercito non presta alcun servizio d'ordine, questo compito spetta esclusivamente alla polizia. Nel quadro del loro incarico i militari si basano sull'«ordinanza concernente i poteri di polizia dell'esercito» (OPPE).

Il capo del Comando Operazioni, comandante di corpo Aldo C. Schellenberg, dirige l'impiego dell'esercito in qualità di comandante dell'impiego sussidiario di sicurezza (CISS). I mezzi e le organizzazioni principali subordinati al CISS per adempiere il compito sono:

  • la divisione territoriale 3 (div ter 3),
  • le Forze aeree (FA),
  • la Base logistica dell'esercito (BLEs)
  • la Base d'aiuto alla condotta (BAC),
  • la polizia militare,
  • il Centro di competenza NBC-KAMIR,
  • il Centro di competenza servizio alpino dell'esercito,
  • il comando forze speciali,
  • lo Stato maggiore dell’esercito,
  • determinati mezzi del Comando Istruzione.

Durante il WEF, la Base d'aiuto alla condotta (BAC) fornisce appoggio nelle comunicazioni tra tutte le forze di sicurezza della polizia cantonale e dell'esercito. A tale scopo sono necessarie reti sicure, indipendenti da provider privati, come la Rete di condotta Svizzera. I dati vengono trasmessi da nodo a nodo in modo codificato. Sono collegati a questa rete anche sistemi civili come pure sistemi delle Forze terrestri e delle Forze aeree, per esempio il radar di sorveglianza dello spazio aereo FLORAKO.

Le reti vengono sorvegliate 24 ore su 24 in modo centralizzato e in collaborazione con tutti i partner (Forze aeree, Forze terrestri, settori della BAC e ditte esterne).

Alla truppa e alla polizia vengono messi a disposizione apparecchiature e materiali. Inoltre l'esercito mette a disposizione della polizia cantonale grigionese varie attrezzature come estintori, apparecchi radio, elementi di recinzione, giubbotti di protezione e veicoli. Un battaglione della logistica ad hoc come pure altri elementi della Sanità militare e della logistica coadiuvano la polizia cantonale grigionese nell'ambito dei trasporti, del disciplinamento del traffico, delle prestazioni sanitarie e dei lavori di allestimento e di smantellamento.

Durante il World Economic Forum 2020 il traffico aereo nella regione di Davos verrà limitato.

Carta «Restricted area WEF 2020»

Validità delle limitazioni: venerdi 17 gennaio 2020 dalle 13.00 alle 17.00 ora locale e da lunedì 20 gennaio, 8.00 ora locale fino a sabato 25 gennaio 2020, 17.00 ora locale.


Il traffico aereo sarà limitato dal 20 al 25 gennaio 2020 sopra Davos per un raggio di 25 miglia nautiche (circa 46 km) al di sopra dei territori di: Svizzera, Austria, Liechtenstein e Italia (come anche venerdì 17 gennaio 2020 dalle ore 13.00 alle ore 17.00 per l'addestramento delle Forze aeree). I decolli e gli atterraggi presso gli aerodromi regionali sono disciplinati secondo regole e procedure particolari elaborate dalle Forze aeree in collaborazione con l'Ufficio federale dell'aviazione civile (UFAC). Sarà permesso effettuare voli solamente lungo le rotte VFR indicate. Tutti questi voli sono soggetti ad autorizzazione. L'accreditamento dei piloti e degli aeromobili costituisce il presupposto per l'autorizzazione.

Anche i voli non inclusi nelle aerovie indicate e i voli con destinazione Davos sono soggetti ad autorizzazione e saranno autorizzati solamente previo accreditamento dei piloti e dei velivoli. Anche dopo aver ricevuto un accreditamento, per ogni volo è obbligatorio inoltrare una richiesta presso le Forze aeree le quali prenderanno la loro decisione in merito, tenendo in considerazione le esigenze operative e di sicurezza. Le indicazioni dettagliate sono riportate nelle pubblicazioni ufficiali.

Per fornire appoggio alle autorità civili saranno effettuati trasporti aerei e voli di sorveglianza con elicotteri, velivoli a elica e aerei da combattimento delle Forze aeree svizzere. Si dovrà pertanto prevedere localmente un aumento dei movimenti aerei militari (con relativo rumore), anche al di fuori del Cantone dei Grigioni.

L'organico della navigazione aerea non è composto solamente da elicotteri e da aeroplani. A partire dal 20 gennaio 2020 anche gli altri utenti dello spazio aereo dovranno rispettare le limitazioni. Le disposizioni concernenti i voli con aeromodelli, droni, deltaplani oppure parapendio vengono emanate dalla Polizia cantonale del Cantone dei Grigioni.

I piloti civili

possono trovare queste informazioni anche presso l'Ufficio federale dell'aviazione civile (UFAC), incluse le pubblicazioni e i formulari per l'accreditamento:

UFAC / WEF

Identificazione di un velivolo da parte delle Forze aeree – Standby 121,5

Che cosa devo fare come pilota quando improvvisamente un aereo militare si affianca al mio? Come mi devo comportare? Che cosa significa e che cosa vogliono da me le Forze aeree? Jérôme «Geronimo» d'Hooghe, ex Chief of Air Defense Branch delle Forze aeree, lo spiega esaurientemente in un video.

Redazione CUMINAIVEL

E-Mail


Indirizzo breve


www.cuminaivel.ch

Profilo del giorno

sergente Jean-Pascal Donzé

sergente Jean-Pascal Donzé

Il ritratto del giorno: chi sono i militari impiegati al WEF? Cuminaivel li incontra per voi e vi racconta la loro storia.