print preview Ritornare alla pagina precedente Promovimento militare della pace

SWISSCOY Update - Flight Operations Officer della KFOR

Come militare della SWISSCOY, l'ufficiale specialista Etienne Riederer ricopre la funzione di Flight Operations Officer all'aeroporto militare di Slatina. In questa funzione affronta ogni giorno sfide interessanti che deve gestire nell'ambito del suo lavoro a favore della Kosovo Force (KFOR). In una breve intervista offre uno spaccato sui compiti legati alla sua funzione e sui suoi piani per il futuro.

16.09.2021 | Ufficiale specialista Michelle Steinemann, ufficiale stampa e informazione del 44º contingente SWISSCOY

SCY_Flight_Operations_Officer2

 

Uff stampa e info: Etienne, quali sono i tuoi compiti quotidiani?

Uff spec Etienne Riederer: In primo luogo elaboro richieste di atterraggio provenienti da tutte le nazioni della KFOR che inviano truppe per la parte militare dell'aeroporto di Slatina. Devo coordinare queste richieste con la parte civile dell'aeroporto per valutare se la pista di atterraggio è libera e se abbiamo posto per parcheggiare i velivoli. In secondo luogo istruisco altri militari della KFOR e Air Operations Officer, per esempio su come ci si comporta sul campo d'aviazione. Infine svolgo compiti amministrativi, ossia inserire tutti i dati nel sistema.

 

Quali sono gli aspetti interessanti della tua funzione?

La mia funzione mi consente di stringere numerosi contatti a livello internazionale e di parlare sempre in inglese, cosa che trovo fantastica e che mi piace molto. Inoltre lavorare all'aeroporto come Operator è estremamente interessante.

 

Quali circostanze ti hanno consentito di assumere questa funzione?

In ambito civile ho acquisito la licenza di pilota privato e le qualificazioni necessarie per svolgere la funzione di Flight Operations Officer. Mi sono candidato presso SWISSINT e ho avuto la fortuna di essere assunto.

 

Quali sono i tuoi piani per il futuro?

Attualmente sto seguendo l'istruzione per diventare pilota di linea, l’anno prossimo sosterrò l’esame teorico. Al momento sto effettuando le ore di volo necessarie: ne ho già effettuate 125 delle 200 richieste.

 

Sognavi di essere pilota già da bambino?

Effettivamente sì! Quando avevo sei anni dissi a mio padre che volevo diventare pilota. All'epoca volevo diventare pilota di elicotteri, invece sono diventato pilota di velivoli. Mio padre è fiero di me quando posso portarlo con me in volo e gli mostro che ho realizzato i miei sogni.