print preview

Annuncio volontario per il servizio di appoggio "Corona 20"

Reclutamento di volontari per un impiego in un servizio d'appoggio a supporto del sistema sanitario civile.

Gentili signore, egregi signori,

in marzo di quest'anno, l'esercito ha mobilitato delle truppe sul campo, fornendo da subito, un supporto ai servizi sanitari, al corpo delle guardie di confine ed a corpi delle polizie cantonali. Così facendo, l'esercito hanno potuto fare appello a un gran numero di militari che si sono offerti volontari per fornire un servizio d'appoggio.

Se l'attuale situazione pandemica dovesse peggiorare, le autorità civili potrebbero avere nuovamente bisogno del sostegno dell'esercito. L'attenzione si concentrerà sul settore sanitario. Avrete quindi l'opportunità di offrirvi volontari per un servizio d'appoggio all'interno dell'esercito. I volontari devono ancora essere incorporati nell'esercito.

Sono richiesti soprattutto membri dell'esercito provenienti da formazioni ospedaliere e sanitarie, così come autisti o altri che hanno le conoscenze specialistiche per sostenere il servizio sanitario civile.

Possibile area e luogo d'impiego

Il vostro luogo d'impiego servirà a rispondere ai bisogni di prestazioni da parte dell'esercito, di conseguenza sarà possibile un impiego su tutto il territorio Svizzero. Le affiliazioni linguistiche saranno prese in considerazione, ove possibile.

Durata del vostro impiego

Almeno 4 settimane di fila. La durata dell'impiego concordato non verrà prolungato automaticamente dall'esercito, ma solo con il vostro consenso. La durata dell'intera missione d'appoggio dipenderà dall'evoluzione della situazione pandemica, rispettivamente dalla durata della missione definita nel decreto del Consiglio federale.

Computabilità dei giorni di servizio per il servizio d'assistenza

Nel 2020 vengono computati al massimo 38 giorni di servizio nel quadro dei servizi d'istruzione obbligatori. I giorni di servizio prestati in eccesso non vengono computati; danno tuttavia diritto al soldo e all'IPG.

Obbligo di prestare servizio militare 2021

Il vostro obbligo di servizio per l'anno 2021 non decadrà a causa del vostro servizio volontario. Di conseguenza, dovrete effettuare comunque il servizio.

Luogo d’entrata in servizio/ istruzione specifica all’impiego (ISI)

Potrete trovare il luogo d’entrata in servizio direttamente sul vostro ordine di marcia. Una volta raggiunto il luogo d'entrata in servizio, seguirà l'istruzione specifica all'impiego, che vi preparerà al vostro impiego.

Esperienza d'impiego ''CORONA 20''

Se avete già effettuato un servizio d'appoggio dal 06.03. – 30.06.2020 e di conseguenza acquisito dell'esperienza in seno all'impiego "CORONA 20", vogliate comunicarcelo sul formulario di risposta allegato. In questo modo, avendo già un'esperienza d'impiego, vi sarà fornita una formazione ridotta.

Subordinazione

Sarete direttamente subordinati alla formazione rispettivamente all'organizzazione presso la quale effettuerà il servizio.

Indennità di perdita di guadagno (IPG) e soldo

Per i servizi del servizio di assistenza esiste il diritto all'indennità per perdita di guadagno (IPG) nonché al soldo.

Troverete informazioni più dettagliate, comprese le schede informative inerenti l'IPG ed il diritto al pagamento del salario sul sito internet dell'Esercito:

Soldo ed indennità per perdita di guadagno (IPG)

Difficoltà finanziarie, familiari, professionali

Il Servizio sociale dell'esercito aiuta i militari che incontrano difficoltà nella loro situazione personale, professionale o familiare a causa dei loro obblighi di servire. Tra gli argomenti trattati figurano il diritto del lavoro (protezione contro il licenziamento, mantenimento parziale del salario), l'indennità di perdita di guadagno, i premi della cassa malati, precetti e questioni simili. L'assistenza viene fornita sotto forma di informazioni, consulenza, supporto, mediazione e sussidi finanziari.

Clicchi sul seguente link e completi in modo corretto i campi.


Questioni generali sul servizio d'appoggio: Personale dell'esercito
Rodtmattstrasse 110
CH-3003 Berna
Tel.
+41 800 424 111

E-Mail

Questioni finanziarie e sociali: Servizio sociale dell'esercito
Caserma
CH-3609 Thun
Tel.
+41 800 855 844

E-Mail