print preview

FAQ

La Smartcard serve per:

  • effettuare il login;
  • utilizzare Secure Messaging (firmare e criptare le e-mail in Outlook);
  • utilizzare SecureCenter (criptare i file e la cassaforte).


Maggiori informazioni sono disponibili al link seguente: Smartcard.

No. Per ogni persona esiste solo una Smartcard produttiva. Una persona possiede un'identità e per questa identità riceve un documento elettronico (certificato) su una Smartcard.

Sì, ogni utente di client BURAUT o rete PC nel DDPS ha bisogno di una Smartcard per effettuare il login.

Dopo l'invito da parte del mandante i collaboratori interni ed esterni ritirano la Smartcard presso un autorità di registrazione (RA). Ulteriori informazioni sono disponibili al seguente link: ritiro della Smartcard .

In caso di smarrimento o furto della Smartcard è necessario annunciare immediatamente l'accaduto a un autorità di registrazione  (RA) o all'Help Desk (058 465 22 22) e far bloccare la Smartcard. In seguito è necessario ritirare personalmente una nuova Smartcard presso un RA.

Tutte le informazioni sono disponibili ai seguenti link:

sbloccare una Smartcard Swiss Government PKI

Ciò può essere dovuto a diversi motivi. Leggere attentamente il messaggio d'errore che appare durante il login e contattare l'Help Desk (058 465 22 22).

Può fissare un appuntamento con un ufficio di registrazione per farsi rilasciare una nuova Smartcard oppure restituisce la Smartcard al CC PKI e si fa ordinare una nuova carta dal suo comandante o dal suo superiore.

È possibile cambiare autonomamente il codice PIN in ogni momento. Eseguire il login al computer, premere i tasti Ctrl+Alt+Delete e selezionare la voce «Cambia password...». Cambiare quindi il codice PIN (minimo 6 e massimo 14 cifre)

Ciò è possibile solamente su un computer che dispone di un apparecchio per leggere le Smartcard e dei driver necessari.

(Internet Explorer >> Strumenti >> Opzioni Internet >> Contenuto >> Certificati)

No, è possibile rinnovare i certificati solamente nei 100 giorni che precedono la data di scadenza.

Maggiori informazioni sono disponibili ai link seguenti:

rinnovo dei certificati con la Smartcard Swiss Government-PKI

rinnovo dei certificati per la milizia

Le e-mail cifrate ricevute prima di ottenere la nuova Smartcard sono state cifrate con la vecchia chiave di cifratura. La nuova Smartcard non contiene più la relativa chiave privata; è quindi necessario eseguire un procedimento «Key Recovery» (ripristino della chiave di cifratura).

Maggiori informazioni sono disponibili ai seguenti link:

Key Recovery per Smartcard Swiss Government-PKI

Il ricriptagio può essere eseguita nonostante la Smartcard è revocata. È necessario un lettore di schede esterno (disponibile da LBO, IKK, SuperUser, Cdt). Per eseguire il ricriptagio, deve accedere al suo Notebook con la carta AWB Multicard. Quindi inserire la Smart Card PKI del governo svizzero nel lettore di schede esterno e attendere 30 secondi per avviare l'applicazione richiesta. Il processo può essere eseguito come descritto nel documento "La sua nuova multicard AWB". Se la vecchia scheda multicard AWB deve essere ricriptata sulla nuova scheda multicard AWB, è necessario avviare un ripristino chiave.

 

Il mittente deve cancellare il nome del destinatario dalla rubrica dei contatti, caricare nuovamente l'indirizzo e-mail dalla rubrica di Outlook e inviare di nuovo l’e-mail.

Confermare il messaggio d'errore cliccando su OK.

Togliere la Smartcard dal lettore e reinserirla. Se necessario ripetere la procedura aspettando 10 secondi. Se il problema persiste, contattare l'Help Desk (058 465 22 22).

Non è obbligatorio conservare le e-mail concernenti la nuova emissione, la revoca, l'attivazione e lo sblocco (PIN reset) di una Smartcard.

L'e-mail concernente la procedura "Key Recovery" e contenente un numero eTicket deve invece stamparla e portarla con sé ad un ufficio di registrazione per il processo di "Key Recovery". Successivamente può cancellare l'e-mail.

Dopo la conclusione del processo di rinnovo può cancellare l'e-mail concernente il rinnovo del certificato.