print preview

Accesso agli atti dell'esercito

Principio della trasparenza

Chiunque può presentare una domanda di accesso a documenti ufficiali dell'esercito / del gruppo difesa senza indicazione di motivi. Tale accesso facilitato è valevole soltanto per i documenti ufficiali allestiti dopo il 1 luglio 2006 (entrata in vigore della legge sulla trasparenza; RS 152.3).

Il principio è limitato da alcune eccezioni, ad esempio se:

  • il diritto di accesso può ledere la libera formazione dell'opinione e della volontà del DDPS,
  • il diritto di accesso può compromettere la sicurezza interna o esterna,
  • la diffusione del documento richiesto può ledere la sfera privata di terzi,
  • il documento richiesto è inerente a una procedura di corapporto,
  • il documento richiesto è inerente a una procedura decisionale amministrativa o politica non ancora giunta a termine.

Presentazione della domanda

Le domande d'accesso devono essere rivolte per scritto o per posta elettronica al seguente indirizzo:

Comunicazione della Difesa
Palazzo Federale est
CH-3003 Berna

Costi

  • In linea di principio l’accesso ai documenti ufficiali è gratuito.
  • Se l’elaborazione della domanda d’accesso comporta per l’autorità un onere superiore a 8 ore di lavoro, in via eccezionale può essere riscosso un emolumento.
  • Se l’importo dell’emolumento è prevedibilmente superiore a 100 franchi, al richiedente viene chiesto a titolo preliminare se desidera mantenere la sua domanda.


Comunicazione Esercito svizzero Palazzo federale ala Est
CH-3003 Berna
Tel.
+41 58 464 48 08

E-Mail