Istruzione sportiva

run_16-5


L’efficienza sportiva della truppa è un presupposto per la prontezza di base e la prontezza all’impiego dell’esercito. Per tale ragione è importante sviluppare ed esaminare la consapevolezza sportiva dei militari nelle scuole, nei corsi di formazione e nei corsi, mediante spiegazione del senso, prevenzione, motivazione, guida e assistenza. Con l’istruzione sportiva, l’esercito intende formare, promuovere e mantenere, in base alla funzione, le capacità fisiche necessarie all’impiego militare. L’obiettivo è di promuovere le prestazioni e il benessere fisico attraverso lezioni di elevato livello qualitativo e tenendo conto delle conoscenze nel campo delle scienze dello sport.

Instruzione

Primo del servizio

rekrutierung
Rekrutierung

Con una preparazione ottimale al reclutamento create buoni presupposti per essere assegnati alla funzione desiderata. Il modo migliore è prepararsi per tempo al reclutamento allenandosi per il test di fitness dell’esercito (TFEs).

Il TFEs esamina la vostra efficienza fisica in cinque discipline (lancio della palla medica, salto in lungo da fermo, test della forza complessiva del tronco, equilibrio su una gamba e test progressivo di resistenza). Per ogni disciplina è possibile ottenere al massimo 25 punti, per un punteggio complessivo di 125 punti. A partire da 80 punti si ottiene la distinzione di sport militare (DSM).

Il risultato di questo test influisce sull’assegnazione della funzione. Per determinate funzioni occorre perlomeno il giudizio «ottimo». È però anche possibile svolgere una funzione per la quale sono richiesti meno punti di quelli conseguiti.

 

Altre informazioni sul reclutamento.

 

 

 

Per molte reclute e soldati, la quotidianità militare è molto più impegnativa di quella civile sul piano fisico e psichico:

 

 

  Civile Militare
Distanza a piedi [km/giorno] 14 
Energia consumata [kcal/giorno] 2’900 4’300

Di conseguenza, è vivamente consigliato un allenamento prima della SR, affinché le future reclute e i futuri soldati siano in grado di resistere alle sollecitazioni della vita militare..

Oltre alla psiche, anche l’efficienza fisica del militare contribuisce a sopportare lo stress, a fornire la prestazione richiesta in modo orientato agli obiettivi anche in situazioni estreme, nel quadro di impieghi di ogni tipo, e a svolgere un compito di qualità elevata.

Link d'approfondimento

Sport nell'escercito

Lo sport nell’esercito include tutte le istruzioni, i perfezionamenti e le gare sportive durante e fuori del servizio. Lo sport crea anche i presupposti per altri settori d’istruzione. Inoltre le esigenze militari possono richiedere specifiche caratteristiche fisiche connesse alle condizioni quadro militari (materiale, equipaggiamento, infrastrutture ecc.).

L’istruzione sportiva mira a:

  • trasmettere il senso dello sport attraverso una varietà di esperienze e promuovere il piacere per il rendimento fisico;
  • allenare la condizione fisica (forza, resistenza, velocità, agilità) e le competenze coordinative (orientamento, equilibrio, ritmo, capacità di differenziazione e di reazione) affinché i militari siano all’altezza delle esigenze fisiche della vita militare;
  • esaminare periodicamente le capacità sportive mediante esami delle attitudini fisiche o mediante il test di fitness dell’esercito (TFEs);
  • sensibilizzare in merito alla necessità dello sport per l’adempimento dell’impiego militare nonché alle sue implicazioni per la condizione emotiva (motivazione, fiducia in sé stessi, spiegazione delle cause);
  • trasmettere la gioia del movimento al di là del servizio militare;
  • far sperimentare ai militari la possibilità mantenere l’equilibrio psicofisico con il movimento;
  • promuovere la partecipazione a gare militari.

Nei corsi di formazione alla condotta (Cfo cond), nei corsi di formazione di stato maggiore (Cfo SM), nei corsi di formazione tecnica (Cfo tecn) e nei corsi di formazione di stato maggiore generale (Cfo SMG), lo sport serve per compensare il lavoro intellettuale. Secondo il motto del poeta romano Giovenale, vissuto quasi 2000 anni fa: «Mens sana in corpore sano» - solo un corpo sano può ospitare una mente sana.

A seconda della situazione, del compito e delle possibilità, vengono svolte attività sportive per mantenere l’equilibrio fisico, per rafforzare la resistenza mentale e per promuovere lo spirito di corpo.

Le funzioni particolari dell’esercito (membri CFS, musica mil, CC S alpi Es, stato maggiore specializzato sport, med vet, med mil) adeguano gli obiettivi d’istruzione alle loro speciali esigenze. I piani delle materie prestabiliti per l’istruzione sportiva sono attuati nella misura più ampia possibile tenendo conto del programma d’istruzione specifico, oppure sono adeguati alle speciali esigenze.

Esami

FTA

Il TFEs è composto essenzialmente da cinque discipline parziali. Esamina l’efficienza fisica degli uomini e delle donne soggetti all’obbligo di leva in occasione del reclutamento dell’Esercito svizzero nonché quella della truppa durante i servizi di truppa. Vengono valutate le cinque discipline seguenti:

1. salto in lungo da fermo

2. lancio della palla medica

3. equilibrio su una gamba

4. test della forza complessiva del tronco

5.corsa di resistenza progressiva

 

In occasione dello svolgimento del TFEs è possibile ottenere la distinzione di sport militare (DSM) raggiungendo un determinato punteggio complessivo. Per l’assegnazione della DSM devono essere assolte imperativamente tutte e cinque le discipline parziali. Le donne vengono valutate sulla base di una tabella specifica.

 

Per il test iniziale e per il test finale nelle scuole e nei corsi di formazione vengono valutati soltanto i seguenti fattori (tre discipline):

1. lancio della palla medica

2. test della forza complessiva del tronco

3. corsa di resistenza progressiva

 

L’esecuzione del TFEs (5 discipline) è obbligatoria in ogni SIF.

Monitore di sport militare

I monitori di sport militare dirigono l’istruzione sportiva. Con istruzione sportiva si intendono le sequenze d’istruzione e le unità di allenamento condotte in modo mirato da specialisti e quadri appositamente istruiti. Tali quadri sono in possesso di un brevetto di monitore di sport militare (MSM), di istruttore monitore di sport militare (MSM-I) o di esperto monitore di sport militare (MSM-E). L’istruzione MSM costituisce quindi la base dell’istruzione sportiva nell’esercito.

 

 

Downloads

Reglemente und Weisungen

Baupläne HiBa Gelände

Technische Weisungen

Sportprüfungen

Auswertungstools für KP-Netz

Sport- und Bewegungsverhalten

Sportmeldungen

Sportmaterial

Sportmaterial der Truppe

In den Grundausbildungsdiensten (AGA/EGA/FGA) basiert die Sportaus-bildung auf den Infrastrukturen und dem Material der Waffenplätze. Für die VBA 1 und VBA 2 können folgende Sportsortimente bei der LBA bestellt werden:

Bezeichnung

Detailetat

Mat Nr

ALN

Sportsortiment 'FTA'

47_0_7

2151.0426

819-5985

Sportsortiment 'Ausdauer'

47_0_8

2151.0427

819-5986

Sportsortiment 'Koordination'

47_0_9

2151.0428

819-5987

Sportsortiment 'Kraft'

47_0_10

2501.5393

819-5988

Sportsortiment 'Spiel'

47_0_10_1

2501.5397

819-5989

Die Sportsortimente (exklusiv Sportsortiment 'FTA') sind für den Sport im Gelände vorgesehen. Wird das Material in der Halle benutzt, muss sichergestellt werden, dass der Zustand und die Sauberkeit des Sportmate-rials keine Schäden bzw Verschmutzungen der Sportinfrastruktur verursacht.

Präsentationen

Einführungstheorien Mil Sport

MSL Ausbildung

Regl 51.041 Sport in der Armee (gültig ab 01.01.2018)

Ausbildungshilfen

DOSA - Dokumentation Sportausbildung in der Armee

Diverse Dokumentationen

Ausbildungsunterlagen

Lange Programme 1-9

Kurzprogramme A-J

Programme I-IV

  • Übungen
    09.01.2018 | PDF, 31 Pagine, 1 MB
  • Indoor
    09.01.2018 | PDF, 27 Pagine, 2 MB
  • Outdoor
    09.01.2018 | PDF, 25 Pagine, 2 MB
Badge Komp Zen Sport A

Komp Zen Sport A Hauptstrasse 247
CH-2532 Macolin
Tel.
+41 58 467 63 29
Fax
+41 58 467 64 33

Chef Sportausbildung

Hptadj Marc-Olivier Juvet
E-Mail


Stampare contatto

Komp Zen Sport A

Hauptstrasse 247
CH-2532 Macolin

Vedi mappa