Forze aeree

Le Forze aeree si occupano degli impieghi militari nello spazio aereo. I loro compiti comprendono la salvaguardia della sovranità sullo spazio aereo (servizio di polizia aerea e difesa aerea), il trasporto aereo e la ricognizione aerea.

Hornet_071_Doppelpatr_20091236_cut_16_5

Salvaguardia della sovranità sullo spazio aereo

La salvaguardia della sovranità sullo spazio aereo viene garantita con la difesa aerea e il servizio di polizia aerea.
Nel quadro della salvaguardia della sovranità sullo spazio aereo, le Forze aeree controllano quotidianamente con impieghi di polizia aerea i sorvoli di aeromobili di Stato stranieri. Lo scopo è quello di verificare che i voli abbiano luogo conformemente alle autorizzazioni rilasciate, le cosiddette «diplomatic clearance».
Tali controlli vengono definiti «live mission». Gli impieghi di polizia aerea per fornire aiuto a velivoli civili oppure in caso di gravi violazioni della sovranità sullo spazio aereo o delle norme sul traffico aereo sono denominati «hot mission».
Le capacità d'intervento nel campo del servizio di polizia aerea vengono attualmente ampliate. Dalla fine del 2020, due jet da combattimento armati saranno pronti 24 ore su 24, 365 giorni all'anno.
La difesa aerea comprende anche la difesa terra-aria, ovvero la difesa contraerea. In tale ambito le Forze aeree svizzere si avvalgono della combinazione di tre sistemi: i missili leggeri della difesa contraerea Stinger, i cannoni da 35 mm e i missili della difesa contraerea mobile Rapier.

Trasporto aereo

Con il trasporto aereo le Forze aeree adempiono il compito di trasportare truppe e materiale a favore dell'esercito. Gli elicotteri e gli aerei vengono anche impiegati nel campo dell'aiuto in caso di catastrofe. Con il Servizio di trasporto aereo della Confederazione (STAC), le Forze aeree effettuano inoltre voli per il Governo federale e altre persone autorizzate dell'Amministrazione federale. In aggiunta lo STAC esegue anche trasporti di materiale e di persone per le truppe svizzere all'estero e gestisce i velivoli equipaggiati per le misurazioni a favore dell'Ufficio federale di topografia (Swisstopo).

Ricognizione aerea

Il servizio specialistico di ricognizione aerea rappresenta il centro di competenza delle Forze aeree per tutte le questioni concernenti la imagery intelligence e l'interpretazione delle immagini. Per l'acquisizione di informazioni con appoggio aereo vengono utilizzati sensori su droni, elicotteri e aerei ad ala fissa.

Nelle Forze aeree sono riunite la Centrale operativa delle Forze aeree, i cinque comandi d'aerodromo, la brigata d'istruzione e d'allenamento delle Forze aeree nonché la Formazione d'addestramento della difesa contraerea 33.

La Centrale operativa garantisce la prontezza all'impiego delle Forze aeree e conduce operazioni in contesto nazionale e internazionale.

Manifestazioni / Airshows

Dal 17.08 al 19.08.2018
Esibizione di volo

FA | Patrouille Suisse | Gachnang

Dal 23.08 al 27.08.2018
Esibizione di volo

FA | Patrouille Suisse | Radom (POL)

Dal 24.08 al 25.08.2018
Esibizione di volo

FA | Super Puma Display Team | Uppsala

Dal 24.08 al 26.08.2018
Esibizione di volo

FA | Display Teams | Dittingen

Dal 24.08 al 25.08.2018
Esibizione di volo

FA | F/A-18 Hornet Solo Display | Villeneuve

Air2030

image.170530-kampfjet-flab-radar

Air2030 – Protezione dello spazio aereo

L’Esercito svizzero «difende il Paese e ne protegge la popolazione». Per poter continuare ad adempiere questo mandato costituzionale anche dopo la metà degli anni 2020, la difesa aerea deve essere rinnovata. Verso quegli anni il sistema di difesa terra-aria e gli aerei da combattimento attualmente in dotazione giungeranno al termine della loro durata di utilizzazione.

SPHAIR

SPHAIR_Logo

 

 

SPHAIR scopre nuove generazioni di piloti ed esploratori paracadutisti svizzeri. I candidati vengono esaminati e preparati alla pratica da esperti nell’aeronautica civile e militare in un processo costituito da diverse tappe. Il certificato SPHAIR è un marchio di qualità del talento e dell’impegno dei candidati È il biglietto d’ingresso per compiere il salto professionale nella terza dimensione.

 

SPHAIR - talents for the sky 

Video

20081655

La Patrouille Suisse a St. Moritz

Ai Campionati mondiali di sci alpino a St. Moritz, i piloti della pattuglia acrobatica nazionale Patrouille Suisse hanno mostrato le loro capacità. Un’attrazione particolare è stata il passaggio di un nuovo velivolo di linea Bombardier C Series della nostra compagnia di bandiera SWISS.

360°-Video

 

Badge LW

Forze aeree svizzere Papiermühlestrasse 20
CH-3003 Berna

E-Mail


Rumore dei velivoli

Tel. 0800 002 440


Indirizzo breve


www.forzeaeree.ch


Stampare contatto