print preview Ritornare alla pagina precedente Comando Operazioni

Il comandante si rivolge alle truppe

Ordine del giorno n° 1 del comandante delle formazioni militari impiegate al WEF

18.01.2019 | C Cdo Op, Comandante di corpo Aldo C. Schellenberg

Comandante di corpo Aldo C. Schellenberg
Comandante di corpo Aldo C. Schellenberg

Stimati militari,

il World Economic Forum (WEF) 2019 a Davos è ormai imminente. Sotto la responsabilità d'impiego del Cantone dei Grigioni, nei prossimi giorni l'esercito fornirà una volta in più un contributo fondamentale per la sicurezza dell'incontro annuale sul quale si concentra l'attenzione dell'opinione pubblica mondiale. La Polizia cantonale grigionese, l'esercito e altri partner hanno predisposto di comune accordo le relative misure di sicurezza. La collaborazione è ben collaudata e improntata alla comprensione e al rispetto reciproco: si tratta di un ottimo esempio del funzionamento della Rete integrata Svizzera per la sicurezza.

Oltre all'adempimento dei compiti, l'obiettivo primario è quello di presentare la Svizzera quale Paese ospitante perfetto e luogo sicuro per le conferenze internazionali. Senza l'esercito – quindi senza di voi, militari di milizia e personale di professione dell'esercito – probabilmente una simile manifestazione non potrebbe avere luogo. E senza di voi non sarebbe possibile garantire la qualità richiesta per un simile impiego. Le vostre conoscenze professionali e il know-how acquisito in ambito civile, la vostra esperienza di vita e il vostro impegno quali cittadine e cittadini in uniforme sono indispensabili per l'esercito, che è consapevole del loro inestimabile valore. Chi sa di che cosa si è garanti e conosce i motivi di tale impegno, di regola lo fa con convinzione e dedizione. Ciò contribuisce alla sicurezza nel nostro Paese. Una sicurezza che, in ultima analisi, è la base di una vita realizzata e del nostro benessere.

Ognuno e ognuna di voi crea nel proprio campo d'azione le condizioni affinché l'esercito sia in grado di fornire le sue prestazioni complessive in tutta la loro ampiezza. Dal momento che ogni militare con il suo atteggiamento rappresenta un biglietto da visita dell'esercito, mi aspetto un modo di agire impeccabile e un rispetto incondizionato delle regole di comportamento.

Auguro a tutti voi un impiego avvincente e coronato dal successo. Fate tutto il possibile per adempiere il vostro compito in modo sicuro, professionale e senza incidenti.

Vi ringrazio vivamente del vostro impegno a favore del nostro esercito e della sicurezza del nostro Paese.

CAPO COMANDO OPERAZIONI / sost CAPO DELL'ESERCITO e comandante delle formazioni militari impiegate al WEF 2019
Comandante di corpo Aldo C. Schellenberg