print preview

Battaglione d'ospedale 2

Servare et adjuvare

Servare e adjuvare: essere pronto per l'impegno!

Benvenuto sulla pagina web del battaglione d’ospedale 2.

Servare et adjuvare, essere pronto per l’impiego – questo è il nostro motto. Evidenzia il nostro doppio cappello: siamo soldati e infermieri. Come soldati, il nostro primo dovere è quello di servire il nostro paese. Come infermieri, dobbiamo aiutare le persone quando hanno bisogno di noi. Essere pronti per l'impiego è ciò su cui dobbiamo concentrare i nostri sforzi.


Il nostro battaglione è composto da una compagnia di stato maggiore, due compagnie d’ospedale e lo stato maggiore. Sono circa 500 uomini che possono essere mobilitati.

Come unica riserva strategica della Confederazione nel campo della sanità, il nostro battaglione può essere portato a:

·      sostenere un ospedale civile,

·      gestire un centro operativo sicuro,

·      installare e gestire una stazione di cura improvvisata,

·      allestire e gestire un ospedale militare.

Il nostro raggio d'azione è in prima linea in Romandia, poiché siamo l'unico battaglione d’ospedale francofono. 

Circa un quinto dei nostri soldati sono medici professionisti. Gli altri hanno ricevuto una formazione durante la scuola reclute, formazione che ha portato all'ottenimento del certificato di ausiliario sanitario della Croce Rossa Svizzera. I nostri soldati sono anche in grado di fornire cure di base, oltre ad essere in grado di eseguire alcune procedure tecniche come iniezioni, infusioni e semplici medicazioni. La loro formazione viene rinfrescata ogni anno durante il corso di ripetizione.

Dal 1° gennaio 2018, con l'introduzione del ulteriore sviluppo dell’esercito (USEs), il battaglione d’ospedale 2 è una formazione di milizia a prontezza elevata. Ciò significa che in un periodo di tempo relativamente breve (2 o 3 giorni), il nostro battaglione deve essere in grado di impegnare i suoi uomini per assistere le istituzioni civili.

Durante i nostri ultimi corsi di ripetizione, siamo stati impegnati nell'ospedale di Friburgo nel 2015, negli ospedali di Neuchâtel nel 2016, nell'ospedale del Vallese nel 2017, nel CHUV a Losanna nel 2018 e nell'ospedale del Giura nel 2019.

L'obiettivo di questi impegni è quello di allenare la collaborazione tra i soldati e il personale degli ospedali affinché, nel giorno in cui siamo chiamati ad un impegno concreto, i nostri soldati si trovino in un ambiente familiare, in grado di sostenere in modo credibile il personale civile.

Seguite le notizie sul nostro battaglione sulle reti sociali. Per ulteriori informazioni sulle date di chiamata, fate riferimento a questo link.

Date di chiamata in servizio

Si prega di inserire nella finestra di ricerca la denominazione della truppa o della scuola come indicata nel libretto di servizio. In caso di immissione imprecisa verranno elencati tutti i gruppi, ad es. «Gr art» per tutti i gruppi d’artiglieria. Lo stesso vale per i numeri: inserendo ad esempio «11/1» verranno riportate tutte le unità aventi tale riferimento numerico.

Coronavirus: Informazioni per i militari.

Informazione

A seguito dell'attuale situazione legata al COVID-19 sono possibili adeguamenti a breve termine di singoli servizi.

Per domande - vedere i dati di contatto a destra o il link: Esercito e coronavirus

Cercare nella tabella di chiamata in servizio militare

Spiegazioni relative alla chiamata in servizio militare

1. Per i dettagli relativi all’entrata in servizio è determinante l’ordine di marcia personale. L'ordine di marcia, nel suo periodo di validità, autorizza a viaggiare gratuitamente in uniforme su tutte le tratte coperte dalle imprese di trasporto svizzere.

2. Le persone tenute a entrare in servizio che non hanno ancora ricevuto l’ordine di marcia personale 14 giorni prima dell’inizio del servizio, informano immediatamente il comandante della loro formazione d’incorporazione o l’organo che ha annunciato il servizio.

3. Ricevono una chiamata in servizio particolare:

– tutte le persone tenute a prestare servizio militare la cui formazione d’incorporazione non figura nell'affisso pubblico di chiamata in servizio militare o contiene una"X" nel campo riservato alle date;

– i mil che vengono chiamati in servizio in anticipo o licenziati più tardi;

– i mil che non prestano il servizio con la formazione d’incorporazione oppure le cui date del servizio hanno subito modifiche rispetto all'affisso pubblico di chiamata in servizio militare.

Le persone soggette all'obbligo di prestare servizio militare che a causa della lunga distanza non possono raggiungere per tempo il luogo d'entrata in servizio con i mezzi di trasporto pubblici, possono entrare in servizio il giorno precedente. In tal caso devono opportunamente comunicarlo a tempo debito al proprio comandante. Il comandante invia al mil un nuovo ordine di marcia e si occupa dell'accantonamento e della sussistenza nel luogo d'entrata in servizio.

Se siete ammalati o feriti ma comunque in grado di viaggiare, dovete entrare in servizio. Se si tratta dell’entrata in servizio all’inizio di un servizio militare, annunciatevi alla visita sanitaria d’entrata (VSE) e indicate la vostra malattia o lesione. Se, in seguito a malattia o infortunio, non siete in grado di viaggiare e non potete quindi entrare in servizio, dovete immediatamente notificarlo per scritto al vostro comandante. Alla notifica deve essere accluso il libretto di servizio e un certificato medico che attesti la vostra incapacità di viaggiare. Se i margini di tempo sono ristretti, è inoltre opportuno avvisare telefonicamente.

I numeri di telefono degli uffici militari, gli indirizzi militari completi nonché l’ubicazione e i numeri di telefono delle formazioni possono essere richiesti presso l’Ufficio Svizzera, tel. 031 381 25 25. Ulteriori informazioni relative all'assolvimento dell'obbligo di prestare servizio militare possono essere consultate all'indirizzo Internet www.armee.ch/info.

Badge Bat hôp 2


Battaglione d'ospedale 2 Tenente colonnello SMG
Raoul Barca
Base logistica dell'esercito
Viktoriastrasse 85
3003 Berna
Tel.
058 464 42 62
Fax
058 464 64 79

E-Mail

Battaglione d'ospedale 2

Tenente colonnello SMG
Raoul Barca
Base logistica dell'esercito
Viktoriastrasse 85
3003 Berna