Adeguamento dell'organizzazione dell'esercito

Ulteriore sviluppo dell’esercito

La riduzione dell’effettivo dell’esercito comporta un adeguamento della struttura di condotta. Con l’articolazione negli ambiti Impiego, Istruzione e Supporto, le Forze terrestri e le Forze aeree verranno ristrutturate e integrate nelle nuove strutture di comando. La nuova struttura di condotta sarà valida a partire dal 1° gennaio 2018.

 

Grafik_Fuehrungsstruktur_IT_narrow


Adeguamento dei contenuti

Il 1° gennaio 2018 l'esercito entrerà con l’ulteriore sviluppo dell’esercito (USEs) in una nuova epoca e metterà in atto numerosi adeguamenti a livello organizzativo. Ciò deve essere visibile anche in Internet. Le pagine Web delle organizzazioni verranno spostate, adattate o create ex-novo. Il 4 dicembre 2017 la vecchia struttura organizzativa è stata disattivata integralmente. Le pagine delle singole organizzazioni verranno pubblicate non appena saranno conclusi i lavori di adattamento.

Stato maggiore dell'esercito

Badge Armeestab

Lo Stato maggiore dell'esercito (SMEs) fornisce appoggio al capo dell'esercito nella condotta dell'Aggruppamento Difesa. È responsabile della realizzazione dei criteri politici e delle direttive d'azione a livello strategico-militare. Inoltre, garantisce lo sviluppo, la pianificazione, l’attribuzione delle risorse e la gestione dell’esercito ed è responsabile della condotta aziendale e della gestione del settore dipartimentale Difesa. Sulla base di criteri stabiliti, lo Stato maggiore dell'esercito gestisce il livello operativo comprendente gli ambiti dell'istruzione, dell'impiego e del supporto.


Comando Operazioni

Badge Kdo Op

Il Comando Operazioni pianifica e conduce tutte le operazioni nonché tutti gli impieghi dell’esercito. Al capo Comando Operazioni, comandante di corpo Aldo C. Schellenberg, sono subordinati il Servizio informazioni militare e il Servizio per la protezione preventiva dell’esercito, le Forze terrestri, le quattro divisioni territoriali, le Forze aeree, la polizia militare, il Centro di competenza SWISSINT e il comando forze speciali (CFS).


Base logistica dell'esercito

Badge Logistikbasis

La BLEs fornisce le prestazioni logistiche e sanitarie per l’esercito. Mette a disposizione della truppa il materiale necessario all’istruzione e all’impiego, si occupa della relativa manutenzione e garantisce l’assistenza medica ai militari. Inoltre, gli specialisti della BLEs sono competenti per l’esercizio dei circa 25 000 oggetti d’infrastruttura dell’esercito. Nei cinque centri logisti dell’esercito della BLEs vengono immagazzinati, mantenuti pronti al funzionamento, preparati per i servizi e in seguito ritirati veicoli, materiale, munizioni, carburanti, sussistenza e tessili. La brigata logistica appoggia, con complessivamente 14 000 militari, la fornitura di prestazioni logistiche a favore dell’esercito. Tutte le prestazioni sanitarie vengono fornite dai sei centri medici regionali nonché dal quartiere generale della Sanità militare a Ittigen. In tale sede la Farmacia dell’esercito produce i medicamenti per la truppa e la popolazione.


Base d'aiuto alla condotta

Badge FUB

La BAC permette all’esercito di adempiere i propri impieghi negli ambiti delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) nonché delle operazioni elettroniche. Mette a disposizione la burotica, le applicazioni specialistiche nonché i sistemi d’informazione e di comunicazione. Inoltre la BAC è attiva con il Centro per le operazioni elettroniche nella difesa da attacchi provenienti dal cyberspazio, nella guerra elettronica e nella crittologia. Grazie a una rete di comunicazione autonoma (Rete di condotta Svizzera) la BAC provvede con centri di calcolo protetti affinché l’esercito sia pronto all’impiego in ogni situazione.


Comando Istruzione

Badge Kommando Ausbildung

Il Comando Istruzione è responsabile per la pianificazione, la gestione e lo svolgimento unitario dell’istruzione della truppa, dei quadri, delle formazioni e degli stati maggiori. Al capo Comando Istruzione saranno subordinati l’Istruzione superiore dei quadri dell’esercito (ISQE), le cinque formazioni d’addestramento, il Centro d’istruzione dell’esercito e il Personale dell’esercito.