Congedo militare

Il congedo generale è il tempo libero, della durata di più di una giornata, ordinato per la maggior parte dei militari che assolvono un servizio d'istruzione. Di regola, partite per il congedo di fine settimana inizia il sabato mattina e rientrate la domenica sera. Tenete presente che, durante i congedi generali, potete essere chiamati ad effettuare compiti particolari (per esempio, servizio di guardia).

Il congedo personale è il tempo libero concesso dal comandante competente su domanda personale.. Il congedo personale dev'essere autorizzato dal comandante.
Non esiste, in linea di principio, alcun diritto ad ottenere un congedo personale. Dovete presentare la vostra domanda di congedo personale prima di entrare in servizio. In casi gravi e non pianificabili (per esempio decesso nella vostra famiglia) potete presentare la domanda di congedo anche durante il servizio. Competente per la decisione è il vostro comandante d'unità.

Se intendete soggiornare ininterrottamente per più di 12 mesi ininterrotti, dovete chiedere un congedo per l'estero. I militari dovranno far pervenire la richiesta al più presto possibile al comando di circondario competente per il luogo di domicilio. Allegare alla richiesta il libretto di servizio.

Se avete ottenuto il vostro congedo per l'estero, siete, in tempo di pace, liberati dai vostri obblighi di servizio e fuori del servizio. Rimane soltanto l'obbligo di notifica. Troverete maggiori dettagli sul foglietto che, al momento in cui vi è accordato un congedo, viene incollato sul vostro libretto di servizio.

Se soggiornate meno di 12 mesi all'estero, non occorre che chiediate un congedo per l'estero. In questo caso non siete dispensati dai vostri obblighi fuori del servizio!


Personale dell’esercito Rodtmattstrasse 110
CH-3003 Berna
Tel.
+41 800 424 111
Fax
+41 58 464 32 70

E-Mail
Modulo di contatto


Stampare contatto

Personale dell’esercito

Rodtmattstrasse 110
CH-3003 Berna

Vedi mappa