Chiarimenti del Capo dell'esercito sugli eventi d'attualità

Negli ultimi giorni i media hanno scritto e parlato molto dell'esercito e dei suoi vertici. Non voglio entrare nei dettagli in questa sede.

Continuare a leggere

Il tramonto del Chili Johnny

Nell'ambito dell'ulteriore sviluppo dell'esercito (USEs) e della conseguente mobilitazione anche il concetto di sussistenza deve essere ripensato. A causa delle possibilità limitate che offrono gli attuali viveri dell'esercito per quanto riguarda i pasti caldi da campo, è stata avviata una prova presso la truppa. I feedback finora sono stati ottimi.

Continua a leggere

Esercito svizzero

L’Esercito svizzero adempie i compiti che gli sono affidati dalla Costituzione e dall’Assemblea federale. Protegge il Paese e la popolazione da possibili pericoli e minacce.

Comunicato stampa

Esercito svizzero

L’Esercito svizzero adempie i compiti che gli sono affidati dalla Costituzione e dall’Assemblea federale. Protegge il Paese e la popolazione da possibili pericoli e minacce.

Comunicato stampa

Temi

uof

Strategia e concetto direttivo per il corpo dei sottufficiali

Negli ultimi decenni l'intero esercito è cambiato rapidamente e, allo stesso modo, sono cambiati i requisiti posti ai quadri come pure le loro attività. Per tale ragione circa 150 sottufficiali di tutti i gradi e di tutte le funzioni hanno elaborato a partire dal 2013 una strategia per il corpo dei sottufficiali.

air2030_finanzierung

Air2030 – Come la Svizzera intende finanziare la propria difesa dalle minacce aeree

Per proteggere la popolazione svizzera il Consiglio federale intende acquistare nuovi aerei da combattimento e un sistema per la difesa terra-aria a lunga gittata. Per il finanziamento il Consiglio federale è disposto ad aumentare moderatamente il budget attuale dell’esercito. Un aumento annuo dell’1,4 per cento è già sufficiente.

WEA

Ulteriore sviluppo dell'esercito

Con l’ulteriore sviluppo l’esercito si orienta al futuro in modo flessibile e moderno. I quattro punti fondamentali dell’USEs prevedono chiari miglioramenti nella prontezza, nell’istruzione dei quadri, nell’equipaggiamento e nell’orientamento regionale più marcato.

Bildungslandschaft

Panorama formativo ed esercito

Oggigiorno il servizio militare offre numerose opportunità interessanti, che si rivelano utili anche nella formazione in campo civile.

Schulen und Armee

Scuole ed esercito

Tutti noi abbiamo bisogno di sicurezza. Una Svizzera sicura è fondamentale affinché i nostri giovani possano formarsi e perfezionarsi.

image_Armeefahrzeuge

Vendita di materiale dell'esercito

Le persone interessato hanno la possibilità di acquistare materiale dell’esercito e veicoli dell’esercito in disuso.

Informazioni

Per domande relative al vostro servizio militare personale e ai differimenti del servizio:

tel. +41 800 424 111
(lu - ve 08.00 - 12.00, 13.30 - 17.00)
Modulo di contatto 

Per domande relative alle ubicazioni della truppa e ai numeri militari d’avviamento rivolgersi all’Ufficio Svizzera:
tel. +41 31 381 25 25
(attivo 24 ore su 24)
 

Messaggi / Rapporti

tutti gli articoli

Calendario delle manifestazioni

tutti gli eventi

Air2030: finanziamento

Essais d’explosions de flares

Deciditi!

Pubblicazioni

La tua unicità è preziosa! Infatti, proprio come sono diversi tra loro i nostri soldati, lo sono altrettanto anche i compiti dell’esercito e, di conseguenza, le possibilità a tua disposizione per impegnarti a favore della sicurezza nel nostro Paese.

La tua chance – il nostro esercito!

La tua unicità è preziosa! Infatti, proprio come sono diversi tra loro i nostri soldati, lo sono altrettanto anche i compiti dell’esercito e, di conseguenza, le possibilità a tua disposizione per impegnarti a favore della sicurezza nel nostro Paese.

«L’esercito in breve» è un manuale per la vita quotidiana durante il servizio militare, in particolare nell’ambito della vostra unità nonché per i vostri obblighi fuori del servizio.

BREVIARIO – L’esercito in breve

«L’esercito in breve» è un manuale per la vita quotidiana durante il servizio militare, in particolare nell’ambito della vostra unità nonché per i vostri obblighi fuori del servizio.

Icon_SiStudie18

Studio «Sicurezza 2018»

Nel 2018 le cittadine e i cittadini svizzeri si sentono in generale molto sicuri. Inoltre guardano al futuro della Svizzera in modo significativamente più ottimistico e lo sviluppo della situazione politica a livello mondiale viene valutato in modo meno pessimistico. Il valore medio relativo alla fiducia riposta nelle autorità e istituzioni oggetto dell’intervista è rimasto invariato rispetto all’anno precedente, tuttavia la fiducia nei media è aumentata significativamente rispetto al 2017, mentre la fiducia riposta nell’esercito e nel Parlamento è diminuita in modo significativo.