print preview Ritornare alla pagina precedente Pagina iniziale

Conferenza internazionale cdt 2021 a Herisau

La conferenza internazionale annuale dei comandanti si è tenuta a Herisau dal 21 al 24 Set-tembre 2021. Alla conferenza, presieduta dal comandante della SSPE, il Brigadiere Heinz Niederberger, hanno partecipato i comandanti delle scuole sottufficiali dei nostri vicini, la Germania e l'Austria. La conferenza, che era stata rinviata lo scorso anno a causa della pan-demia, si è potuta svolgere, questʼanno nel rispetto delle norme in vigore. Al centro dell'incon-tro tra i comandanti dei tre paesi, lo scambio di informazioni e la prosecuzione della fruttuosa cooperazione, consolidatasi da alcuni anni, grazie al programma di scambio tra i partecipanti ai corsi. Temi altrettanto importanti, nell'ambito della conferenza, sono stati l'attività di networ-king e la cura del cameratismo.

30.09.2021 | Brigadiere Heinz Niederberger

Kdt_Konferenz_2021_Herisau

Il primo giorno della conferenza è stato dedicato ai diversi interventi degli ospiti stranieri. È emerso chiaramente lo stesso scenario di problemi da affrontare per tutti. Il secondo giorno il cdt BUSA ha potuto esprimere le sue parole. Nell'ambito di una visita al Centro di formazione dell'esercito, i partecipanti hanno potuto conoscere da vicino la moderna istruzione al combattimento dell'Esercito svizzero.  E ne sono rimasti visibilmente impressionati! Questa "giornata sul campo" si è dignitosamente conclusa con l'esercizio "FEUERSCHALE". L'ultimo giorno della conferenza è stato dedicato alla visita dell'ACMIL e della Scuola di stato maggiore generale. Di questa visita, gli ospiti non dimenticheranno facilmente le impressioni suscitate dal simulatore di condotta. Il pomeriggio è stato un momento all'insegna della cultura, durante il quale i membri della delegazione hanno potuto godere di una visita guidata della città di Lucerna. Il programma si è poi concluso con una festosa cerimonia, svoltasi a Teufen. Mantenere i contatti con le scuole partner straniere è sempre stato importante e lo sarà anche in futuro. Proprio lo scorso anno infatti, quando a causa della pandemia la conferenza annuale è stata dovuta rinviare, sono stati nominati due nuovi comandanti; è stato dunque molto importante, per la collaborazione futura, coinvolgere questi nuovi partner e mantenere vivo il reciproco contatto. La prossima conferenza è già stata programmata e si terrà dall'11 al 15 luglio 2022 a Delitzsch (D).