print preview Ritornare alla pagina precedente Pagina iniziale

Il colonnello SMG Alexander Furer diventa il nuovo cdt SWISSINT

Dal 1° gennaio 2020 il colonnello SMG Alexander Furer, attualmente capo Affari politici e strategico-militari dell'Aggruppamento Difesa, diventa comandante del Centro di competenza SWISSINT.

21.11.2019 | Comunicazione Difesa

Oberst im Generalstab Alexander Furer

 

Dopo la sua formazione di impiegato di commercio, il 48enne Alexander Furer ha conseguito la maturità di tipo D, prima di entare a far parte del corpo degli istruttori delle Forze aeree nel 1997. Tra il 2000 e il 2010 ha ricoperto diverse funzioni nelle Forze aeree. Dal 2010 al 2012 è stato attivo come istruttore presso l'ISQE e nel 2013 ha assunto il comando dell'IDR / SU av 82 a Payerne. Dal 2015 al 2018 è stato sostituto comandante e capo Gestione degli impieghi e delle carriere della brigata d'istruzione e d'allenamento delle Forze aeree. Quale ufficiale di milizia ha comandato una compagnia di trasporto aereo e la formazione di trasporto aereo 1. Parallelamente alla sua carriera professionale ha assolto un Master of Science in Global Security presso l'Università di Cranfield in Gran Bretagna e un Executive Master of Business Administration presso l'Università di San Gallo.

Il colonnello SNG Alexander Furer abita a Rubigen (BE), è sposato ed è padre di due figlie. Succede al colonnello SMG Franz Gander, che aveva assunto il comando di SWISSINT il 1° novembre 2018 ed è deceduto il 27 ottobre 2019, dopo breve e grave malattia.