Ritornare alla pagina precedente Pagina iniziale

Apprendisti al Monteceneri, un futuro nella logistica.

La Base logistica dell’esercito, nel suo Centro del Monteceneri, offre sei formazioni in sette sedi d’istruzione differenti. Oltre alle formazioni come: autista di veicoli pesanti, impiegato di commercio e meccatronico di impianti a fune, ad Espoprofessioni, formatori e apprendisti, presentano i lavori di: impiegato in logistica, meccatronico di automobili, veicoli leggeri e utilitari così come operatore di edifici e infrastrutture.

06.03.2018 | maggiore Jonathan Binaghi

tit

 

La Base logistica dell’esercito impiega più di 2800 collaboratori offrendo più di 310 posti di tirocinio in 24 professioni diverse nei campi della logistica, dell’elettronica, del metallo e delle macchine, dei veicoli, dei tessili, dell’allestimento, della natura, della stampa, dell’informatica, dell’economia e dell’amministrazione. Impiegate presso i cinque centri logistici dell’esercito, queste persone forniscono tutte le prestazioni logistiche e sanitarie necessarie all’esercito.

 

Matteo Somazzi, apprendista in logistica al terzo anno è felice di essere presente a Espoprofessioni per presentare il suo lavoro ai ragazzi: «Il mio lavoro consiste nel fornire il supporto logistico, in materiale e mezzi alle truppe che ne necessitano. È fondamentale che il materiale sia stoccato correttamente e in ottimo stato, sempre pronto all’uso, in particolare quello destinato alle formazioni dell’esercito in prontezza elevata.» La scelta di effettuare un apprendistato presso il Centro logistico del Monteceneri, per lui, è stata dettata anche dalla possibilità di lavorare con materiale particolare come, ad esempio, le munizioni. Anche per Ivan Scettrini, meccanico da un anno in servizio presso la Base logistica dell’esercito, la varietà del lavoro offerto è stata la chiave nella sua scelta di trasferirsi a lavorare al Monteceneri: «qui a Bellinzona, presso l’officina autoveicoli, non ci si annoia mai, c’è sempre molto lavoro, ma mai monotono. Oltre che su normali veicoli, capita spesso infatti di lavorare sui veicoli fuoristrada Puch, e su rimorchi». Dario Sandrini, invece, è al primo anno di apprendistato quale operatore di edifici e infrastrutture, e anche lui trova il lavoro molto vario e l’ambiente di lavoro è famigliare. «Spero di restare a lavorare per la Base logistica dell’esercito una volta finito l’apprendistato, ma so che è difficile. Se ci sono dei posti vacanti, solo gli apprendisti con i migliori risultati vengono assunti e questo per me è uno stimolo ad impegnarmi sempre al massimo».

 

Sono ancora cinque i posti vacanti per l’apprendistato 2018 presso il Centro logistico del Monteceneri come: autista di veicoli pesanti, impiegato in logistica, impiegato di commercio e meccatronico di automobili, veicoli leggeri e utilitari. Per saperne di più potete partecipare ad Arena ogni giorno alle 10.45 oppure avere un rapido colloquio con il responsabile del personale, mercoledì 7 marzo, dalle ore 16.00 alle 20.00.