print preview

Future Corner: offerte

La trasformazione è alimentata dall’impegno dei collaboratori. I responsabili delle iniziative strategiche hanno interessanti attività accessorie da proporre. Cogli l’opportunità di apportare le tue competenze nella concretizzazione dell’Esercito svizzero del futuro. Questo impegno ti permetterà di costruire anche un pezzo del tuo futuro personale.

157334610
©Getty Images/iStockphoto

Iniziativa strategica «Esercito quale partner nella Rete integrata Svizzera per la sicurezza»

Responsabile: colonnello SMG Niels Blatter

Compito: la politica nazionale, i Cantoni e i gestori di infrastrutture critiche hanno aspettative molto elevate nei confronti dell’esercito che anche in futuro dovrà essere in grado di coprire un ampio ventaglio di competenze e non deve quindi essere esclusivamente orientato agli impieghi puramente militari. Vanno infatti considerati anche la crescente dipendenza della società interconnessa dalle infrastrutture critiche in una situazione volatile, incerta, complessa e ambigua come pure il principio della sussidiarietà nella Rete integrata Svizzera per la sicurezza (RSS). Si tratta dunque di avanzare proposte riguardo all’impiego coordinato dei mezzi dei partner nell’ambito della RSS, di creare resilienza e di evitare doppioni. Le prestazioni dell’esercito vanno focalizzate sui contributi fondamentali, mirati ad aumentare la sicurezza della Svizzera in qualsiasi situazione. A tale scopo devono essere sincronizzate, in collaborazione con i responsabili nella RSS, le risorse e le mansioni dei partner in tutte le situazioni.

Stiamo cercando:

Mansioni: appoggiare il team di progetto con conoscenze approfondite nell’ambito della collaborazione civile-militare in Svizzera (Cantoni e altri organi civili).

Profilo: esperienza negli impieghi civili-militari in veste di comandante militare, possibilmente con istruzione di stato maggiore generale. Comprensione degli aspetti strategici, strategico-militari, operativi e tattici ad alto livello. Conoscenza di almeno due lingue nazionali.

  • Ci dispiace, è già stato attribuito. Controlla di nuovo in futuro

Mansioni: preparare e moderare due workshop di una giornata con esperti civili e militari d’alto rango e responsabili della Rete integrata Svizzera per la sicurezza (livello Confederazione, Cantoni e altri organi civili).

Profilo: formazione nel campo della comunicazione, esperienza come moderatore di eventi complessi, formatore di adulti. Approfondite conoscenze nel campo dei media, nella tecnica di presentazione e nell’impiego di mezzi audiovisivi costituiscono requisiti preferenziali.

  • Ci dispiace, è già stato attribuito. Controlla di nuovo in futuro

Mansioni: consigliare il responsabile dell’iniziativa strategica nel quadro dei contatti partenariali con i responsabili e i partner nella RSS. Appoggiare il team di progetto con approfondite conoscenze nel campo dell’analisi politica a livello strategico-militare e operativo, mettere a disposizione una buona rete di contatti verso i partner civili nella RSS.

Profilo: esperienza come POLAD, possibilmente al livello operativo, eventualmente al livello strategico-militare. Un’istruzione di stato maggiore generale costituisce un requisito preferenziale.

Iniziativa strategica «Coerenza operativa»

Responsabile: Ludovic Monnerat

Compito: la coerenza operativa è lo sviluppo coordinato di tutte le sfere operative in tutti i settori trasversali (multidomain). Deve essere verificata e garantita sia nella pianificazione dell’azione sia nello sviluppo delle forze armate (pianificazione a medio e a lungo termine). A tale scopo sono necessari strumenti specifici a livello di esercito, in primo luogo una piattaforma operativa che concretizzi le pianificazioni e i concetti secondo i fattori operativi. Tramite verifiche operative si vogliono ridurre la complessità dei problemi, mostrare le dipendenze e le interazioni nonché concretizzare nuovi effetti e prestazioni in maniera interattiva e improntata alla partecipazione.

Stiamo cercando:

Mansioni: visione d’insieme completa e valutazione degli strumenti attualmente disponibili (inclusi quelli commerciali e informatizzati) al fine di supportare la coerenza operativa in sede di anticipazione, concezione e sperimentazione.

Profilo: competenze operative (multidomain), conoscenze approfondite ed esperienza nella pianificazione delle operazioni, capacità di lavorare in team. È presupposta la capacità di lavorare in modo autonomo. Un’esperienza d’impiego costituisce un requisito preferenziale.

  • Ci dispiace, è già stato attribuito. Controlla di nuovo in futuro

Mansioni: visione d’insieme completa e valutazione degli strumenti di simulazione attualmente disponibili per supportare la coerenza operativa sull’arco di tutte le sfere operative in sede di anticipazione, concezione e sperimentazione.

Profilo: competenze operative (multidomain), conoscenze approfondite ed esperienza riguardo agli strumenti informatizzati e alle simulazioni, capacità di lavorare in team. È presupposta la capacità di lavorare in modo autonomo.

  • Ci dispiace, è già stato attribuito. Controlla di nuovo in futuro

Iniziativa strategica «Leadership»

Responsabile: colonnello SMG Niklaus Jäger

Compito: l’istruzione in materia di leadership dell’Esercito svizzero ha subito una perdita di considerazione negli ambienti economici. È necessario agire per cambiare questa situazione. Le misure: descrivere la leadership come è intesa nell’Esercito svizzero; mettere a disposizione sussidi didattici e documenti; garantire il transfer verso l’esterno per quanto concerne la lingua, la cooperazione e l’istruzione su moderne piattaforme digitali; creare una communitiy leadership facendo capo soprattutto agli ex partecipanti ai corsi di formazione per i quadri dell’Esercito svizzero (alumni); far tornare nuovamente e in misura maggiore la leadership una unique selling proposition (USP) dell’Esercito svizzero; coinvolgere maggiormente i partner civili, in particolare quelli negli ambiti della formazione, dell’economia e delle associazioni, nonché mettere a disposizione del CEs e dell’esercito gli strumenti appropriati e importanti.

Stiamo cercando:

Mansioni: accompagnerai l’iniziativa strategica «Leadership» lungo il suo percorso, eserciterai un influsso sui prodotti e sui gruppi di lavoro e coadiuverai il capoprogetto in tutti gli aspetti rilevanti. Inoltre assumerai la responsabilità autonoma di un tema principale corrispondente alle tue capacità e attitudini, portandolo al successo.

Profilo: hai familiarità con il lavoro di stato maggiore, ma anche con lo SCRUM e gli approcci creativi, e ti piace apportare il tuo contributo in ambiti tematici. Hai piacere a dirigere gruppi di lavoro e riesci a ottenere dei risultati collaborando con gli stakeholder più disparati. Questo ambito può anche essere computato come tesi scientifica.

  • Ci dispiace, è già stato attribuito. Controlla di nuovo in futuro

Mansioni: l’iniziativa strategica «Leadership» sarà presente su diverse piattaforme,  per esempio Linkedin, sul web ecc. Queste dovranno essere sviluppate (mandati esterni) e corredate di contenuti.

Profilo: ti piacciono le novità, hai piacere a scrivere e assumi volentieri la responsabilità di ambiti tematici.

  • Ci dispiace, è già stato attribuito. Controlla di nuovo in futuro

Mansioni: verrà creato un corso di punta CEs con 12-15 partner di rilievo provenienti dalla società civile. Il corso verrà svolto per la prima volta in autunno. Si tratta di creare una rete strategica resiliente per il CEs.

Profilo: come professionista nel campo degli eventi, coraggioso e capace di uscire dagli schemi, dotato di slancio e di una certa tendenza a sopravvalutarti, sei proprio la persona giusta per la preparazione dei contenuti e il successivo svolgimento di questo importante corso.

  • Ci dispiace, è già stato attribuito. Controlla di nuovo in futuro

Requisiti: nel MANIFESTO sulla leadership è stabilita la nostra cultura di condotta, che deve ora essere divulgata verso l’interno e verso l’esterno. Si tratta di negoziare e stabilire cooperazioni con partner militari e civili.

Profilo: se per te «walk-the-talk» non sono solo parole, sei la persona giusta. Il resto lo elaboreremo insieme durante il nostro learning journey congiunto. Possibile anche come tesi scientifica.

  • Ci dispiace, è già stato attribuito. Controlla di nuovo in futuro

Mansioni: nell’iniziativa strategica «Leadership» il ritmo e i cicli produttivi stanno aumentando. Serve dunque qualcuno che mantenga la visione d’insieme e che sappia indirizzare i vari sviluppi e abbinare i testi ai prodotti.

Profilo: capacità redazionali, piacere a correggere e completare nonché un interesse generale al tema della leadership. Possibile anche come tesi scientifica.

  • Ci dispiace, è già stato attribuito. Controlla di nuovo in futuro

Mansioni: conosci a fondo l’Aggruppamento D e l’esercito e hai piacere a stabilire nuovi contatti. Si tratta di sensibilizzare le Grandi Unità e le UO dell’Aggruppamento D sul tema della leadership.

Profilo: capacità di entusiasmare, tenacia e piacere alla discussione, oltre a conoscenza approfondita delle organizzazioni e dei corpi di truppa dell’esercito. Possibile anche come tesi scientifica.

  • Ci dispiace, è già stato attribuito. Controlla di nuovo in futuro

Mansioni: mettere in contatto associazioni, organizzazioni, partiti ed esponenti della società civile con l’iniziativa strategica «Leadership». Si tratta di trovare il maggior numero possibile di partner di cooperazione e di entusiasmarli per la nostra tematica.

Profilo: conosci l’esercito, ma hai anche ottimi contatti a diversi livelli nella società civile. Sei capace di coinvolgere persone e organizzazioni e nutri un fervido interesse per il tema della leadership militare. Possibile anche come tesi scientifica.

  • Ci dispiace, è già stato attribuito. Controlla di nuovo in futuro

Iniziativa strategica «Innovazione»

Responsabile: tenente colonnello SMG Dominik Winter

Compito: Attualmente l'esercito è visto come troppo poco innovativo. Abbiamo bisogno di un miglior accesso alle soluzioni innovative già presenti sul mercato e dobbiamo usare meglio il potenziale già disponibile in seno all'Aggruppamento Difesa. I nostri collaboratori devono diventare in misura ancora maggiore fautori di intrapreneurship dallo spirito imprenditoriale. Il sistema di innovazione Difesa descrive come sono identificate e riunite esigenze e soluzioni nell'ambito dell'innovazione. Intende fare chiarezza in merito alla strada da intraprendere, ai mezzi da impiegare e ai metodi da utilizzare per attuare rapidamente e introdurre soluzioni. È utile per tutti assumere la responsabilità tematica nell'Aggruppamento Difesa; ne beneficiano tutti i collaboratori e la milizia.

Stiamo cercando:

Mansioni: Descrizione del sistema di innovazione Difesa, degli organi e dei processi come anche del coordinamento con gli stakeholder necessari. Sosterrai il team di progetto durante la fase concettuale e di allestimento. In questo contesto contribuirai nel modo seguente:

  • Descriverai il sistema di innovazione Difesa in un concetto e in una scheda informativa insieme al team.
  • Redigerai una direttiva d'azione del CEs in merito all'innovazione insieme al team.
  • Ti coordinerai con il SPOC Innovazione del subord dir CEs e descriverai i punti di collegamento per l'innovazione decentrale.

Profilo:

  • Spirito aperto per le novità, interesse per le innovazioni e i processi dello sviluppo aziendale. Modo di lavorare in modo concettuale, ma anche capacità di procedere a livello operativo e contenutistico.
  • Necessaria anzianità ed esperienza per contribuire ai processi e a livello di dipartimento, gruppo e ufficio federale.
  • Eccezionale capacità di strutturazione e buone capacità redazionali. Capacità di esprimersi per iscritto in modo conciso.
  • Conoscenza delle procedure per emanare direttive nell'Aggruppamento D e necessaria rete di contatti.
  • Spirito di gruppo, flessibilità, modo di lavorare strutturato e personalità non complicata.
  • Eventualmente esperienze o formazione nella gestione dei processi, in diritto, nello sviluppo aziendale o quale business analyst.
  • Idealmente padronanza nell'uso di Word, PowerPoint e Miro.

Per candidarsi

Mansioni: Scriverai un «Vademecum acquisto innovazione». In questo contesto stabilirai come devono essere modulati i processi relativi all'acquisto di prodotti e prestazioni per i progetti d'innovazione, per sostenere in maniera ottimale l'innovazione centrale e decentrale. Sosterrai il team di progetto durante la fase concettuale e di allestimento. In questo contesto contribuirai nel modo seguente:

  • Insieme al team stabilirai quale sia il fabbisogno e i processi finora definiti.
  • Contribuirai con le tue conoscenze a favore dei mezzi e delle possibilità nell'ambito degli acquisti.
  • Valuterai i processi finora definiti e li migliorerai qualora necessario.
  • Redigerai una guida («Vademecum») per gli acquisti relativi ai progetti d'innovazione all'attenzione dell'innovazione centrale e decentrale.
  • Consegnerai i tuoi lavori a uno/una specialista non appena sarà assunto/a.

Contribuirai in prima persona all'entità e al contenuto della commessa con le tue conoscenze. Non siamo ancora in grado di stabilire in che misura i temi relativi agli acquisti ricopriranno effettivamente un ruolo e quale sarà la complessità della soluzione.

Profilo:

  • Conoscenze approfondite delle possibilità e dei processi nell'ambito degli acquisti pubblici e necessaria rete di contatti.
  • Forte motivazione a intraprendere nuove strade, a mettere in discussione la situazione attuale e a rendere possibili progetti.
  • Spirito aperto per le novità, interesse per le innovazioni e i processi dello sviluppo aziendale.
  • Necessaria anzianità ed esperienza per contribuire ai processi e a livello di dipartimento, gruppo e ufficio federale.
  • Eccezionale capacità di strutturazione e buone capacità redazionali. Capacità di esprimersi per iscritto in modo conciso.
  • Spirito di gruppo, flessibilità, modo di lavorare strutturato e personalità non complicata.

Per candidarsi

Mansioni: InnoBase sarà l'Open Innovation Tool e la base per la nostra nuova Innovation Community. Sosterrai il team di progetto durante la fase concettuale e di allestimento. In questo contesto contribuirai nel modo seguente:

  • Ti familiarizzerai con il tool e con le sue possibilità.
  • Definirai insieme al team di progetto come userete, introdurrete e svilupperete ulteriormente la InnoBase.
  • Svilupperai la Innovation Community e accompagnerai chi propone le idee.
  • Creerai prodotti di comunicazione per la comunicazione interna e contenuti per InnoBase. In questo modo farai conoscere e apprezzare InnoBase e la community.

Trasferirai i tuoi compiti a un/una responsabile della gestione della community a tempo pieno non appena si procederà alla sua assunzione. In seguito continuerai a collaborare, ma in misura ridotta.

Profilo:

  • Spirito aperto per le novità, interesse per le innovazioni e i processi della community. Modo di lavorare in modo concettuale, ma anche capacità di procedere a livello operativo e contenutistico.
  • Passione per la comunicazione e doti comunicative, capacità di motivare e ispirare gli altri, magari addirittura in diverse lingue.
  • Disponibilità a imparare l'uso di nuovi software, familiarità con questi ultimi e approccio ludico. Ottime capacità nella gestione dei social media.
  • Spirito di gruppo, flessibilità, modo di lavorare strutturato e personalità non complicata.
  • Eventualmente esperienza o formazione in comunicazione aziendale, gestione di community o creazione di contenuti e capacità di gestire gli ausili più diffusi.

Per candidarsi

Mansioni: Scriverai un «Vademecum finanze innovazione». Sosterrai il team di progetto durante la fase concettuale e di allestimento. In questo contesto contribuirai nel modo seguente:

  • Insieme al team stabilirai quale sia il fabbisogno di finanziamenti e i processi finora definiti.
  • Contribuirai con le tue conoscenze a favore dei mezzi e delle possibilità nell'ambito delle finanze.
  • Valuterai i processi finora definiti e li migliorerai qualora necessario.
  • Redigerai una guida per il finanziamento («Vademecum») all'attenzione dell'innovazione centrale e decentrale.

Consegnerai i tuoi lavori a uno/una specialista non appena sarà assunto/a.

Profilo:

  • Conoscenze approfondite delle possibilità e dei processi nell'ambito delle finanze pubbliche e necessaria rete di contatti.
  • Forte motivazione a intraprendere nuove strade, a mettere in discussione la situazione attuale e a rendere possibili progetti.
  • Spirito aperto per le novità, interesse per le innovazioni e i processi dello sviluppo aziendale.
  • Necessaria anzianità ed esperienza per contribuire ai processi e a livello di dipartimento, gruppo e ufficio federale.
  • Eccezionale capacità di strutturazione e buone capacità redazionali. Capacità di esprimersi per iscritto in modo conciso.
  • Spirito di gruppo, flessibilità, modo di lavorare strutturato e personalità non complicata.

Per candidarsi

Mansioni: Elaborerai contenuti relativi alla realizzazione e all'ampliamento del sistema di innovazione Difesa. Sosterrai il team di progetto durante la fase concettuale e di allestimento. In questo contesto contribuirai nel modo seguente:

  • Lavorerai all'approfondimento e all'ulteriore sviluppo dei sistemi di innovazione e dei relativi strumenti.
  • Elaborerai idee e soluzioni per individuare come promuovere ulteriormente l'innovazione e la intrapreneurship.
  • Effettuerai un benchmark con altri uffici della Confederazione, con aziende o altri eserciti e ne dedurrai le conseguenze.
  • Contribuirai sul piano concettuale per l'ulteriore integrazione della gestione di proposte e del PCM nel sistema di innovazione D.

Trasferirai i tuoi compiti a un/una specialista di innovazione a tempo pieno non appena si procederà alla sua assunzione. In seguito continuerai a collaborare, ma in misura ridotta.

Profilo: 

  • Spirito aperto per le novità, interesse per le innovazioni e i processi dello sviluppo aziendale. Modo di lavorare in modo concettuale, ma anche capacità di procedere a livello operativo e contenutistico.
  • Necessaria anzianità ed esperienza per contribuire ai processi e a livello di dipartimento, gruppo e ufficio federale.
  • Disponibilità ad adottare, mettere in discussione e integrare le concezioni attuali senza l'intenzione di rielaborarle nuovamente dal principio.
  • Passione per la comunicazione e doti comunicative, capacità di motivare e ispirare gli altri, forse addirittura in diverse lingue.
  • Spirito di gruppo, flessibilità, modo di lavorare strutturato e personalità non complicata.
  • Eventualmente esperienze o formazione nel management dell'innovazione, nella trasformazione digitale, nel change management, nello sviluppo aziendale o quale business analyst.

Per candidarsi


Progetto Sviluppo a lungo termine dell'Aggruppamento Difesa e dell'esercito.

E-Mail