print preview

Brigadiere Markus A. Mäder

Capo Relazioni internazionali Difesa

 Claude Meier

 

Il brigadiere Mäder è capo delle Relazioni internazionali Difesa nello Stato maggiore dell'esercito. Dirige e coordina le relazioni tra le forze armate a livello bilaterale e multilaterale. Il Capo Relazioni internazionali Difesa è responsabile della creazione dei presupposti politico-militari e giuridici per la cooperazione dell'esercito con l'estero in materia d'istruzione, per gli impieghi internazionali nonché per le relazioni con le forze armate di altri Paesi. Inoltre è responsabile dell'attuazione della politica di controllo degli armamenti e di disarmo nonché delle misure di verifica in Svizzera e all'estero. A lui sono subordinati anche gli addetti alla difesa svizzeri all'estero e il Protocollo militare.

2016 Brigadiere, Capo Relazioni internazionali Difesa
2013 Colonnello SMG
2008 Tenente colonnello SMG, comandante di un battaglione di blindati
2006 Capo operazioni di una brigata blindata
2004 Maggiore SMG, ufficiale addetto alle operazioni di una brigata blindata
2000 Capitano, comandante di una compagnia di blindati
2015 National War College, National Defense University Washington DC, USA
2011 Addetto alla difesa per il Pakistan, l'Afghanistan e l'Iran con sede a Islamabad, Pakistan
2010 Formazione quale addetto alla difesa
2007 Sostituto consulente militare, Missione permanente della Svizzera presso la NATO, Bruxelles, Belgio
2003 Consulente in materia di politica di sicurezza e sostituto capo Pianificazione delle forze armate e dell’armamento, Direzione della politica di sicurezza DDPS
2002 Soggiorno di ricerca presso il Centre for Defence Studies, King’s College di Londra, Regno Unito
2001 Ufficiale addetto alle operazioni a livello di battaglione, KFOR, Kosovo
1997 Assistente ricercatore, Centro di ricerca per la politica di sicurezza, PF di Zurigo

Documenti

Armeestab

Indirizzo di servizio: Rodtmattstrasse 110
CH- 3003 Berna