Passare al contenuto principale

Pubblicato il 16 aprile 2024

Comando Operazioni

Il Comando Operazioni è responsabile della pianificazione, della condotta e della revisione di tutti gli impieghi e di tutte le operazioni dell'Esercito svizzero.

Messaggi / Rapporti

1 dicembre 2023

Cdo Op | L’esercito appoggia attività civili secondo regole chiare

Numerose manifestazioni culturali o sportive, quali per esempio le gare di sci del Lauberhorn o le diverse feste federali, non potrebbero avere luogo senza le risorse di personale e materiale dell’Esercito svizzero. L’appoggio dell’esercito a questo tipo di manifestazioni sottostà a regole e criteri ben precisi.

5 settembre 2023

Cdo Op | Lotta antincendio efficiente e mirata

Nella lotta agli incendi boschivi, la Svizzera è in grado di aiutare la Grecia con i mezzi più adeguati nelle attuali circostanze, sottolineano i responsabili dell’impiego «ADRIANA». Da domenica gli elicotteri Super Puma dell’Esercito svizzero sono quotidianamente in volo nel quadro di una lotta efficiente e mirata a incendi e focolai.

17 aprile 2020

Il capo dell'esercito in merito all'impiego coronavirus: «È stato un sentimento significativo il fatto di impiegare l'esercito laddove è necessario».

Da poco in carica, ha dovuto dare il via al più grande impiego effettivo dalla Seconda guerra mondiale. Ma presto Thomas Süssli manderà a casa i primi soldati. In questa intervista il nuovo capo dell'esercito parla del coronavirus, delle gerarchie piatte e del cambiamento culturale che vuole attuare.

15 marzo 2017

USES | Attrattiva del servizio militare: il Consiglio federale è tenuto a redigere un rapporto contenente misure

In che maniera è possibile rendere maggiormente attrattivo il servizio militare? Come rimediare alla carenza di ufficiali? Il Consiglio federale deve rispondere a queste domande in un rapporto.

6 marzo 2016

USES | Il Consiglio degli Stati porta avanti l’ulteriore sviluppo dell’esercito

Nel quadro del dibattito sull’ulteriore sviluppo dell’esercito il Consiglio degli Stati ha appianato le ultime divergenze con il Consiglio nazionale. La Camera dei Cantoni accetta la proposta di sei corsi di ripetizione da tre settimane e sostiene inoltre il decreto federale per un limite di spesa dell’esercito di 20 miliardi di franchi per gli anni 2017‒2020.

1 dicembre 2015

USES | Il Consiglio nazionale concretizza il limite di spesa per il budget dell’esercito

Nel quadro del dibattito sull’ulteriore sviluppo dell’esercito il Consiglio nazionale ha appianato tutte le divergenze con il Consiglio degli Stati, con un’unica eccezione: vuole sempre sei corsi di ripetizione di tre settimane invece di cinque. Inoltre, mediante un progetto di decreto federale ha quantificato in 20 miliardi di franchi il limite di spesa dell’esercito per gli anni 2017‒2020.

Comando Operazioni

Comando Operazioni
Papiermühlestrasse 20
CH-3003 Bern