print preview

Tirocinio quale laboratorista indirizzo chimica AFC

Tirocinio quale laboratorista AFC

In qualità di laboratorista lavorerai nell’ambito della ricerca, dello sviluppo, della produzione, del controllo o della diagnostica. Pianificherai sperimentazioni, ad es. con organismi, e ti occuperai della loro preparazione, del loro sviluppo e della loro interazione con sostanze; effettuerai tali sperimentazioni, ne controllerai l’andamento e valuterai i risultati. Potrai specializzarti in uno dei seguenti ambiti: biologia, chimica, pittura e vernice o tessili.


Per poterti candidare come laboratorista devi aver concluso la scuola dell’obbligo con buoni risultati in biologia, chimica, fisica, matematica e inglese.

Oltre a disporre di buone capacità d’osservazione, occorre che tu sia interessato/a alla ricerca e a effettuare sperimentazioni. È anche importante che tu sia in grado di ragionare in modo interdisciplinare. È inoltre necessario che tu abbia notevoli capacità di resistenza e pazienza, che tu sia affidabile e che ti interessi utilizzare attrezzature elettroniche e apparecchiature complesse. Per quanto concerne la salute, non devono essere presenti allergie o problemi di daltonismo.


Se hai ottimi risultati scolastici, puoi frequentare la scuola di maturità professionale già durante il tirocinio.

Le persone che dispongono di una formazione da laboratorista sono molto richieste sul mercato del lavoro. Dopo aver conseguito il diploma avrai varie possibilità di perfezionamento, ad esempio per diventare tecnico/a di laboratorio nell'ambito delle scienze naturali con il conseguimento del diploma federale, analista biomedico dipl. SSS, tecnico/a dipl. SSS in abito tessile o tecnico/a dipl. SSS in tecnica dei sistemi; in alternativa potrai frequentare un Bachelor of Science (SUP) in chimica, biotecnologia, oppure in Life Science Technologies.


Posti di apprendistato vacanti


Per informazioni complementari, come pure canididature, vogliate consultare

E-Mail