print preview

Daniel Aeschbach nominato nuovo capo della Farmacia dell'esercito

Berna, 10.11.2020 – Il dott. med. vet. Daniel Aeschbach è stato nominato nuovo capo della Farmacia dell'esercito. L'attuale capo ad interim della Farmacia dell'esercito assume pertanto definitivamente la funzione a partire dal 1° dicembre 2020.

In un processo di selezione accompagnato da specialisti esterni, è stata verificata l'idoneità a questo compito impegnativo di candidati e candidate sia esterni che interni alla Confederazione. Con il dott. med. vet. Daniel Aeschbach è stata scelta una persona dotata di esperienza e competenza di condotta che già dirige ad interim la Farmacia dell'esercito dal 18 maggio 2020. La Farmacia dell'esercito è il centro di competenza logistico dell'esercito e dell'Amministrazione federale per i prodotti farmaceutici, i prodotti medici e la tecnica medica. Inoltre svolge questi compiti centrali durante l'attuale crisi legata al coronavirus anche a favore della sanità pubblica.

Indirizzo cui rivolgere domande

Daniel Reist
Portavoce dell’esercito
+41 58 464 48 08

Editeur