print preview

Buono a sapersi


Janine, sanitario d'unità

«Grazie al mio servizio militare ho acquisito fiducia in me stessa. Sono cresciuta superando le sfide della vita quotidiana militare. Adesso sono in grado di dare di più»

Janine ha tratto il meglio dal suo impiego nell'Esercito svizzero: si tratta di un investimento nel suo futuro professionale. La futura soccorritrice ha assolto una scuola reclute quale sanitario d'unità ed è così preparata in modo ottimale per la professione dei suoi sogni.

7110_001

Desidera saperne di più sulla motivazione di Janine e su come vive il suo servizio militare?


Può accadere che debba differire il suo servizio (CR), ad esempio per motivi professionali, famigliari o di salute. In ogni caso è tenuta a presentare una domanda di differimento del servizio.

Se dovesse essere incinta e volesse comunque prestare servizio, all'entrata in servizio in occasione della visita sanitaria d'entrata deve comunicare la sua gravidanza al medico (conferma ginecologica). Il personale medico specializzato deciderà quindi se può prestare servizio.

Se differisce il suo servizio o è inabile al servizio, in qualità di donna non deve versare alcuna tassa d'esenzione dall'obbligo militare.
 

Sicherheit_ist_auch_weiblich_Label_i_neg