print preview

Ritornare alla pagina precedente Pagina iniziale


L’offerta dell’ICT Warrior Academy si allarga

Il programma di formazione del Comando Ciber continua a crescere: a febbraio 2024 prende il via il primo corso di formazione Cyber Defence incentrato sulle attività nel Security Operation Center. Il corso è stato appositamente concepito per gli specialisti dei gestori di infrastrutture critiche.

01.02.2024 | Comunicazione Difesa, Lorena Castelberg

Insieme ad altri gestori di infrastrutture critiche, il Comando Ciber offre il nuovo corso di formazione Cyber Defence presso l’ICT Warrior Academy.
Insieme ad altri gestori di infrastrutture critiche, il Comando Ciber offre il nuovo corso di formazione Cyber Defence presso l’ICT Warrior Academy. ©VBS/DDPS, Roger Ischi

Il nuovo corso di formazione Cyber Defence è un progetto pilota del Comando Ciber, della Swisscom, delle FFS, della Scuola universitaria professionale di Lucerna (HSLU), e altri partner. A partire dal 3 febbraio, sotto la guida dell’ICT Warrior Academy del Comando Ciber, alcuni partecipanti seguiranno una formazione di dodici mesi incentrata sulle sfide attuali e future nella ciberdifesa per diventare specialisti. Il corso è rivolto a persone provenienti da un altro ambito professionale e a quelle con un AFC in informatica o formazioni di base equivalenti. Per Thomas Staub, responsabile del corso e dell’ICT Warrior Academy, «L’obiettivo del corso è contrastare la carenza di specialisti fornendo agli attuali collaboratori conoscenze di base in informatica che consentano loro di diventare specialisti nell’ambito del Security Operation Center». 

Collaborazione con partner rinomati

I partner principali del nuovo corso di formazione sono il Comando Ciber, la Swisscom, le FFS e la Scuola universitaria professionale di Lucerna; altri partner sono la Posta, l'Ufficio federale dell'informatica e l’Ospedale universitario di Zurigo. Con questo corso di formazione si contrasta in maniera proattiva la carenza di specialisti. «Siamo in contatto con altri partner e saremmo lieti se i partecipanti al corso di formazione provenissero dai più svariati ambiti della Rete integrata Svizzera per la sicurezza, al fine di garantire uno scambio ottimale», afferma Thomas Staub. Chi è interessato a partecipare al corso di formazione Cyber Defence può annunciarsi tramite il superiore gerarchico del proprio datore di lavoro. I superiori gerarchici contattano successivamente i responsabili dell’ICT Warrior Academy del Comando Ciber. 


Ritornare alla pagina precedente Pagina iniziale