print preview Ritornare alla pagina precedente Pagina iniziale

Un segno di riconoscimento

L'Esercito svizzero è orgoglioso dell'impegno dimostrato dalle sue forze d'impiego e dai suoi collaboratori. Come segno di riconoscimento, ma anche come ricordo del servizio d'appoggio, tutti i militari impiegati nel quadro di «CORONA 20» ricevono un distintivo d'impiego. Anche tutti i salariati dell'esercito che hanno partecipato in maniera determinante all'impiego saranno insigniti del distintivo commemorativo.

24.06.2020 | Comunicazione Difesa, Eve Hug

Ribben-Titelbild-web
VBS/DDPS/Esercito svizzero

Il capo dell'esercito, comandante di corpo Thomas Süssli, ha ordinato di conferire eccezionalmente un distintivo d'impiego (ribbon) ai militari che hanno partecipato all'impiego «CORONA 20».

Tutti i militari che hanno prestato almeno dieci giorni di servizio d'appoggio hanno diritto a una corrispondente iscrizione nel libretto di servizio e ricevono un ribbon per l'impiego in Svizzera. Inoltre tutti i militari delle scuole reclute 1/20202 come pure i militari in ferma continuata, che hanno prestato i loro giorni di servizio rimanenti senza interruzione, hanno diritto a questo distintivo. Anche i salariati che hanno partecipato all’impiego in maniera determinante saranno insigniti del ribbon.

Il distintivo dell'impiego di colore rosso-verde viene distribuito con pin in oro o argento oppure senza pin, a dipendenza della durata dell'impiego. Ricevono ad esempio un pin in argento i militari che hanno prestato almeno 20 giorni di servizio d'appoggio come pure gli stipendiati che hanno lavorato per almeno 20 giorni a favore dell'impiego «CORONA 20».

I militari possono ritirare i distintivi fuori del servizio presso un punto di ristabilimento presentando il libretto di servizio. Devono portare con sé anche la giacca della tenuta d'uscita. I salariati possono rivolgersi al punto di ristabilimento presentando una conferma di un subordinato diretto del capo dell'esercito (subord dir CEs). Le persone soggette all'obbligo di prestare servizio militare come pure i collaboratori in uniforme sono pregati di portare con sé la loro giacca della tenuta d'uscita.

Per la situazione di pandemia COVID-19 può essere consegnato solo un distintivo d'impiego. Nel caso di persone che hanno prestato sia giorni di servizio come militari che giorni di lavoro come salariati, i giorni vengono sommati tra loro.

News


Documenti

  • Concetto di protezione, Comando Istruzione
    Tutti i punti menzionati nel presente concetto di protezione si fondano sugli ordini vigenti del medico in capo dell’esercito nonché sui rispettivi ausili di lavoro, sui promemoria e sulle raccomandazioni relative alle misure di comportamento e d’igiene dell’UFSP.
    07.07.2020 | PDF, 16 Pagine, 137 KB