Ritornare alla pagina precedente Pagina iniziale

La squadra svizzera di curling batte il Canada e conquista il bronzo

Con una straordinaria vittoria per 7 a 5 nella partita per il 3° posto contro i favoriti canadesi, la squadra svizzera di curling dello skip Peter De Cruz ha vinto la medaglia di bronzo.

23.02.2018 | ats/Comm D

La squadra svizzera di curling, di cui fanno parte i due soldati sport Peter De Cruz e Claudio Pätz, ha vinto contro la squadra favorita del Canada.
La squadra svizzera di curling, di cui fanno parte i due soldati sport Peter De Cruz e Claudio Pätz, ha vinto contro la squadra favorita del Canada. (Foto: Keystone/ AP/Aaron Favila)

La squadra svizzera composta dai due soldati sport Peter De Cruz e Claudio Pätz come pure da Valentin Tanner e Benoît Schwarz si era ripresa bene dalla sconfitta per 3 a 9 subita in semifinale dalla Svezia. Fin dall'inizio della gara ha infatti dimostrato il proprio spirito combattivo contro la squadra favorita del Canada.

L'eccellente prestazione di gruppo ha regalato al curling svizzero la settima medaglia dalla reintroduzione di questa disciplina sportiva nel programma olimpico avvenuta nel 1998. Si tratta della sesta medaglia nel curling classico in squadre di quattro persone e la seconda nei Giochi olimpici in Corea del Sud.

Medagliere sportivi dell'esercito e delle guardie di confine

Medaglia d'oro: Dario Cologna (Sci di fondo), Michelle Gisin (Sci alpino)
Medaglia d'argento: Martin Rios (Curling), Marc Bischofberger (Freestyle), Ramon Zenhäusern (Sci alpino)

Medaglia di bonzo: Peter De Cruz (Curling), Claudio Pätz (Curling)

Diploma olimpico: Irene Cadurisch (Biathlon), Dario Cologna (Sci di fondo), Sina Candrian (Snowboard), Lena Häcki (Biathlon), Benjamin Weger (Biathlon), Patrick Burgener (Snowboard), Elisa Gasparin (Biathlon), Lydia Judy Hiernickel (Sci di fondo), Michelle Gisin (Sci alpino), Corinne Suter (Sci alpino), Armin Niederer (Freestyle), Selina Chernousova-Gasparin (Biathlon).