Stampa la pagina | Chiudi la finestra
Esercito svizzero

Informazioni

Per domande relative al vostro servizio militare personale e ai differimenti
del servizio:

tel. +41 800 424 111
(lu - ve 08.00 - 12.00, 13.30 - 17.00)

Per domande relative alle ubicazioni
della truppa e ai numeri militari d’avviamento rivolgersi all’Ufficio Svizzera:

tel. 031 381 25 25
(attivo 24 ore su 24)

Benvenuti all'Esercito svizzero

Tre settimane per smantellare l’arena più grande d’Europa

Tre settimane per smantellare l’arena più grande d’Europa Pagina esterna. Il contenuto è aperto in una nuova finestra

21.09.2016 | Ci sono volute tre settimane, con o senza uniforme, tutti uniti, per lo smantellamento della più grande arena provvisoria d’Europa, allestita per la Festa federale di lotta svizzera e dei giochi alpestri Estavayer 2016.

La Scuola universitaria professionale di Berna riconosce l'istruzione specialistica militare

brennpunkt-mil-fachausbildung Pagina esterna. Il contenuto è aperto in una nuova finestra

20.09.2016 | In futuro i militari potranno farsi computare alcune parti dell'istruzione militare sullo stage pratico durante gli studi preliminari in vista del corso di studi bachelor presso la Scuola universitaria professionale di Berna. In tal modo viene migliorata la conciliabilità tra gli studi e il servizio militare.

Il Consiglio federale nomina Philippe Rebord nuovo capo dell’esercito

Philippe Rebord Pagina esterna

16.09.2016 | Il Consiglio federale ha nominato il divisionario Philippe Rebord (59 anni) nuovo capo dell’esercito. Rebord succederà a André Blattmann il 1° gennaio 2017 con contemporanea promozione al grado di comandante di corpo.

L’esercito verifica i processi

L’esercito verifica i processi Pagina esterna

15.09.2016 | Nelle scorse settimane nell’esercito si è verificato un aumento degli incidenti e degli eventi che per il momento non lasciano intravedere alcun nesso interno. D’intesa con il capo del DDPS, il capo dell’esercito ha ordinato a livello di esercito una verifica dei processi e delle relative procedure.

F/A-18 precipitato nella regione del Susten: risultati provvisori

F/A-18 precipitato nella regione del Susten: risultati provvisori Pagina esterna

06.09.2016 | L’inchiesta in corso in merito all’F/A-18 precipitato nella regione del Susten ha rivelato che la sicurezza aerea a Meiringen ha ordinato un’altitudine troppo bassa per il settore da cui era decollato l’aereo. Quanto abbia inciso quest’ordine sull’incidente è oggetto delle indagini in corso che intendono far luce sull’accaduto e che attualmente non sono rivolte contro persone specifiche.

Una triste realtà: il pilota dell’F/A-18 è deceduto nell’incidente

F/A-18C Hornet

31.08.2016 | Il pilota militare di professione ha perso la vita nell’incidente dell’F/A-18 di lunedì 29 agosto 2016. È stato identificato mercoledì mattina presso il luogo dell’incidente nella regione del Susten. Il Comando dell’esercito esprime ai familiari le sue più sentite condoglianze.

Un’opera di riferimento per gli amici dei veicoli dell’esercito

Collana editoriale Veicoli storici dell’esercito

La collana editoriale «Raccolta Veicoli storici dell’esercito» (disponibile solo in tedesco con il titolo «Sammlung historische Armeefahrzeuge») offre per la prima volta una panoramica dei mezzi motorizzati e meccanizzati dell’esercito – dalla bicicletta al carro armato da combattimento. Dopo anni di lavoro, il progetto di documentazione dell’Ufficio centrale per il materiale storico dell’esercito si è concluso con la pubblicazione dell’opera in quattro volumi.

Impiego della logistica dell'esercito a favore dei lottatori

Impiego della logistica dell'esercito a favore dei lottatori Pagina esterna. Il contenuto è aperto in una nuova finestra

26.08.2016 | Il battaglione circolazione e trasporto 1 fornisce supporto alla Festa federale di lotta svizzera e dei giochi alpestri 2016 a Estavayer-le-Lac con prestazioni permanenti. Vengono impiegati 300 militari del bat CT 1. Dal 25 al 29 agosto il battaglione svolge il proprio lavoro 24 ore su 24: 38 incroci stradali vengono controllati permanentemente. L'intero settore d'impiego si estende su una superficie di 90 chilometri quadrati (circa tre volte la grandezza del Cantone Basilea Città).

L'esercito sgombera la zona d'esercitazione sullo Schwägalp

L'esercito sgombera la zona d'esercitazione sullo Schwägalp Pagina esterna. Il contenuto è aperto in una nuova finestra

24.08.2016 | A metà agosto specialisti di montagna e specialisti nell'eliminazione di munizioni inesplose dell'esercito sgomberano le piazze di tiro della truppa al di sopra dello Schwägalp. Durante i primi tre giorni dell'azione sono state recuperate cinque tonnellate circa di residui di munizioni ma anche rifiuti civili.

Sospensione provvisoria del servizio di volo dei PC-6 con nuovo cockpit

Sospensione provvisoria del servizio di volo dei PC-6 con nuovo cockpit Pagina esterna

19.08.2016 | Nell’ambito di un corso di riconversione al Pilatus Porter PC-6 con cockpit aggiornato (NCPC-6), ieri, giovedì pomeriggio, si è resa necessaria l’interruzione di un volo d’allenamento effettuato secondo le regole di volo strumentale a causa di un problema a livello di avionica. Perciò, fino alla risoluzione del problema viene sospeso il servizio di volo con i due PC-6 trasformati.

I lottatori sono pronti per la Festa federale

Matthias Sempach non nasconde le sue ambizioni: vincere la Festa federale di lotta svizzera. Pagina esterna. Il contenuto è aperto in una nuova finestra

19.08.2016 |Ogni inverno i lottatori, che fanno parte del programma degli sportivi di punta dell’esercito, approfittano delle strutture di Macolin per preparare la loro stagione. Poter trascorrere diverse settimane di allenamento in condizioni professionali è un’occasione d’oro per questi atleti, che non sempre sono riconosciuti come sportivi di punta dalla società.

Ciechi e ipovedenti in visita all’esercito

I cani guida per ciechi diventano compagni di vita per certe persone cieche o ipovedenti. Pagina esterna. Il contenuto è aperto in una nuova finestra

12.08.2016 | Trascorrere una giornata come le altre. Era questo il motto del campo organizzato dalla Federazione svizzera dei ciechi e deboli di vista (FSC), i cui appartenenti hanno reso visita ai soldati della scuola reclute dell’artiglieria 31 a Bure. Per questi giovani che non potranno mai prestare servizio militare è stata un’occasione gradita per toccare e percepire oggetti o sentire gli odori della quotidianità militare.

L’Esercito svizzero è presente alla tappa bernese del Tour de France

L’Esercito svizzero è presente alla tappa bernese del Tour de France Pagina esterna. Il contenuto è aperto in una nuova finestra

09.08.2016 | I 42 uomini del battaglione d’aiuto in caso di catastrofe 34 hanno assolto il loro corso di ripetizione nella regione di Berna in occasione dell’impiego d’appoggio a una manifestazione civile, nel caso concreto il Tour de France. La città ha ospitato un arrivo e una partenza di due tappe del Tour. Tra i vari compiti dei militari figuravano anche la sicurezza e la sorveglianza del percorso nonché l’installazione di barriere e il controllo dell’accesso.

Hamina Tattoo 2016

Hamina Tattoo 2016 Pagina esterna. Il contenuto è aperto in una nuova finestra

29.07.2016 | Domenica 31 luglio 2016 la Swiss Army Central Band si recherà in Finlandia per partecipare all'Hamina Tattoo. Prima di esibirsi durante l'unico Tattoo del Paese, i 75 musicisti diretti dal maggiore Aldo Werlen e dall'aiutante di stato maggiore Philipp Rütsche accompagneranno i festeggiamenti del 1° agosto presso il «Club degli Svizzeri in Finlandia» a Helsinki.

1° agosto 2016: la musica militare svizzera si esibisce in Asia

1° agosto 2016: la musica militare svizzera si esibisce in Asia Pagina esterna. Il contenuto è aperto in una nuova finestra

22.07.2016 | Nel 2016 la Confederazione commemora la 725a Festa nazionale anche con le svizzere e gli svizzeri all'estero residenti in Asia. Su iniziativa del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) e del capo dell'esercito, comandante di corpo André Blattmann, una formazione ridotta della musica militare svizzera composta da 14 musicisti accompagnerà i festeggiamenti presso le ambasciate svizzere a Seul (Corea del Sud), Pechino (Cina), Manila (Filippine) e Singapore.

Volere è potere – La Svizzera alla 100a edizione della Marcia di quattro giorni di Nimega

Volere è potere – La Svizzera alla 100a edizione della Marcia di quattro giorni di Nimega Pagina esterna. Il contenuto è aperto in una nuova finestra

19.07.2016 | Dal 19 al 22 luglio 2016, 250 militari ca. formeranno la delegazione dell'Esercito svizzero che prenderà il via in occasione della 100a edizione della Marcia internazionale di quattro giorni a Nimega /NL. Questa marcia rappresenta la più grande manifestazione di questo genere a livello mondiale. Vi parteciperanno 50 000 concorrenti, di cui 6000 militari. I gruppi di marciatori forniscono una prestazione sportiva degna di nota in una cornice entusiasmante. Lo spettacolo attira durante questa settimana circa due milioni di spettatori.

L'ISQE ha tra le sue fila un campione europeo di mezza maratona a squadre – Marcel Berni

L'ISQE ha tra le sue fila un campione europeo di mezza maratona a squadre – Marcel Berni

15.07.2016 | Marcel Berni, collaboratore scientifico presso la docenza di studi strategici dell'Accademia militare del Politecnico federale di Zurigo, ha vinto la scorsa settimana con la nazionale svizzera il titolo di campione europeo nella mezza maratona a squadre.

La mezza maratona, competizione presente per la prima volta in un Campionato europeo, prevedeva due giri nel centro di Amsterdam ed è stata vinta dallo svizzero Tadesse Abraham. Nella graduatoria a squadre la Svizzera si è classificata due secondi davanti alla Spagna, aggiudicandosi così la vittoria per un pelo.

© swissathletics

Esercizio di truppa ODESCALCHI 2016

Esercizio di truppa ODESCALCHI 2016

01.07.2016 | Nell’ambito dell’esercizio di truppa ODESCALCHI 2016 gli organi di soccorso civili esercitano con i militi svizzeri e italiani lo scenario di una catastrofe sulla linea di confine.

Rappresentanti dell’università in visita presso le truppe sanitarie

Il soldato sport Gmelin per la prima volta sul podio in Coppa del mondo Pagina esterna. Il contenuto è aperto in una nuova finestra

28.06.2016 | Da diversi anni l’Esercito svizzero desidera migliorare la compatibilità del servizio militare con il mondo accademico. In questa prospettiva di condivisione e apertura le scuole sanitarie di Airolo hanno accettato la visita dell’Istituto di Comunicazione Pubblica dell’Università della Svizzera italiana. Li abbiamo accompagnati per raccogliere le loro impressioni a caldo.

Bilancio positivo per il 75° anniversario dell'aerodromo militare di Meiringen

Bilancio positivo per il 75° anniversario dell'aerodromo militare di Meiringen Pagina esterna. Il contenuto è aperto in una nuova finestra

18.06.2016 | Nonostante il tempo moroso, dal 16 al 18 giugno 2016 circa 30'000 visitatori si sono recati a Meiringen per festeggiare il 75° anniversario dell'aerodromo militare. La loro determinazione ad affrontare le condizioni climatiche avverse è stata premiata con numerosi momenti clou. Per il comandante dell'aerodromo militare di Meiringen, col SMG Reto Kunz, la manifestazione è stata «la degna cornice per questo giubileo, svoltosi senza inconvenienti e con il sorriso». Il bilancio del comandante delle Forze aeree, comandante di corpo Aldo C. Schellenberg: «L’esercito e le Forze aeree hanno mostrato in modo simpatico, comprensibile e diretto i propri compiti, mezzi e competenze che quotidianamente contribuiscono alla sicurezza e all’indipendenza del nostro Paese».

Da fiorista a puntatrice sul carro armato Leopard

Da fiorista a puntatrice sul carro armato Leopard Pagina esterna. Il contenuto è aperto in una nuova finestra

15.06.2016 | Alexandra Schnyder, 19 anni, non ha alcun tipo di legame con l'esercito, salvo il fatto che il padre e il fratello hanno ovviamente dovuto prestare servizio. Tuttavia la ragazza ha sempre cullato l'idea di indossare l'uniforme e il giorno del reclutamento ha scelto la funzione di puntatrice sui carri armati Leopard. Abbiamo incontrato la giovane fiorista glaronese.

Nomina dell’addetto alla difesa a Washington

Brigadiere Peter Wanner Pagina esterna. Il contenuto è aperto in una nuova finestra

10.06.2016 – Il Consiglio federale ha nominato il brigadiere Peter Wanner addetto alla difesa a Washington con effetto dal 1° ottobre 2016. Nel contempo, per la durata del suo impiego, gli sarà conferito il grado di divisionario.

Studio «Sicurezza 2016»

Studio «Sicurezza 2016»: valutazione pessimistica della situazione politica internazionale versus una Svizzera meno sicura, ma fiduciosa, attenta alla sicurezza, neutrale, meno aperta e che apprezza l’esercito

Rapporto annuale dell’Esercito svizzero 2015

Rapporto annuale dell’Esercito svizzero 2015

20.04.2016 | Dove e in che modo è stato impiegato l'Esercito svizzero durante lo scorso anno? Per saperlo basta leggere il Rapporto annuale dell’Esercito svizzero 2015 appena pubblicato. L'Esercito svizzero svolge impieghi quotidianamente e a tale riguardo non esita a dialogare con i suoi gruppi di interlocutori, motivo per il quale con questa pubblicazione desideriamo illustrare gli avvenimenti più importanti come pure le cifre e i fatti dello scorso anno. Ci auspichiamo quindi espressamente di suscitare emozioni e reazioni di stupore, poiché la molteplicità delle nostre prestazioni può davvero sorprendere.

Il Parlamento approva l’ulteriore sviluppo dell‘esercito

Il Parlamento approva l’ulteriore sviluppo dell‘esercito

18.03.2016 – Alla fine della sessione primaverile, le Camere federali hanno approvato il progetto concernente l‘ulteriore sviluppo dell’esercito (USEs), il quale comprende anche la Legge militare. Risultato della votazione finale nel Consiglio nazionale: 143 sì, 13 no, 39 astensioni. Risultato della votazione finale nel Consiglio degli Stati: 44 sì, 1 astensione.

Votazione finale nel Consiglio degli Stati Pagina esterna. Il contenuto è aperto in una nuova finestra
Votazione finale nel Consiglio nazionale Pagina esterna. Il contenuto è aperto in una nuova finestra
Dossier Ulteriore sviluppo dell’esercito Pagina esterna. Il contenuto è aperto in una nuova finestra

Il Consiglio federale adotta il Messaggio sull’esercito 2016

Il Consiglio federale adotta il Messaggio sull’esercito 2016

25.02.2016 | Nel quadro del Messaggio sull’esercito 2016, il Consiglio federale ha licenziato all’attenzione del Parlamento il limite di spesa dell’esercito, il Programma d’armamento e il Programma degli immobili del DDPS. Il Consiglio federale propone un limite di spesa di 18,8 miliardi di franchi per gli anni 2017–2020 nonché due crediti complessivi di 1341 milioni di franchi e di 572 milioni di franchi rispettivamente per il Programma d’armamento 2016 e il Programma degli immobili del DDPS 2016.

ATTUALITÀ

 

Per domande concernenti questa pagina: Comunicazione Difesa
Comandante di corpo André Blattmann – Capo dell'esercito
Comandante di corpo André Blattmann – Capo dell'esercito

 

21.–23.10.2015, Thun (BE)

Thun meets Army & Air Force

Ulteriore sviluppo dell’esercito Pagina esterna. Il contenuto è aperto in una nuova finestra
Ulteriore sviluppo dell’esercito
Mediateca DDPS Pagina esterna. Il contenuto è aperto in una nuova finestra
Banca di immagini & Mediateca
Questo link aviva il sito web in una nuova finestra di navigazione. Pagina esterna. Il contenuto è aperto in una nuova finestra
Extranet dell'Esercito svizzero
Cliccate qui per accedere direttamente alla pagina esercito.ch
La rivista per militari dell'Esercito svizzero